Rosa Fanti, moglie di Cracco/ “Da quando sono mamma è più complicato ma bello!”

- Valentina Gambino

Rosa Fanti, moglie e mamma: dal matrimonio con Carlo Cracco al lavoro e la gestione dei figli, il racconto di tutti questi straordinari aspetti della vita.

carlo_cracco_rosa_fanti
Carlo Cracco e Rosa Fanti si sposano

Rosa Fanti, moglie di Carlo Cracco, è stata la protagonista speciale della seconda puntata di “Mamme Beauty Chat” di Vanity Fair. “Sono Rosa Fanti ho 37 anni, a volte me ne sento 20, a volte me ne sento 60, dipende un po’ dalle giornate, dai bambini, dal lavoro, dal marito”, esordisce. Con queste parole la moglie dello chef stellato, e papà dei suoi due bambini (Cesare, 5 e Pietro, 7) apre le danze della rubrica. Poi parla del suo ruolo di mamma: “Da quando sono mamma ho scoperto di saper fare tante cose che non immaginavo e anche di avere giornate di cinquanta ore, oppure di tre ore. Quando si hanno figli diventa tutto molto più complicato, ma più bello. Bisogna sempre incastrare i pezzi, ma ce la si fa”, racconta ancora.

Rosa Fanti, la moglie di Carlo Cracco si racconta su Vanity Fair

Proprio questo anno, Rosa Fanti e Carlo Cracco hanno festeggiato il loro primo anniversario di nozze e il primo compleanno di Cracco in Galleria, uno spazio milanese multifunzione che non è unicamente un ristorante, ma anche bar, spazio espositivo e cantina. Un progetto che Rosa – che cura la comunicazione del magico luogo dedicato agli eventi, ha contribuito a realizzare e mettere in piedi, anche cooperando con i clienti che lo popolano. “Quando Vanity Fair mi ha chiesto di girare questo video per parlare della mia beauty routine, ho pensato non è per me. La bellezza per me è come la cucina, sono mondi che non incontrano il mio. Poi quando hanno aggiunto che volevano sapere della mia beauty routine da mamma allora ho detto “ok, posso farcela”. Da quando ho i bambini il tempo per me stessa è sempre troppo poco. Adesso che il grande è alle elementari mi sveglio alle sei, perché deve essere a scuola alle otto, puntualissimo. È sempre una corsa, inizio con il preparare la colazione a uno, poi all’altro, vesto uno e poi preparo lo zaino all’altro e prima di uscire dimentichiamo sempre qualcosa”. Naturalmente, proprio come tutte le mamme e le donne “multitasking”, Rosa riesce a fare tutto, trovando il tempo per ogni cosa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA