Rosamunde Pilcher, la promessa/ Su Canale 5 il film con Urs Remond (4 giugno 2020)

- Matteo Fantozzi

Rosamunde Pilcher, la promessa in onda oggi, 4 giugno, dalle 17.10 su Canale 5. Nel cast Eva Maria Grein von Friedl, Christian Natter, Urs Remond.

pilcher promessa 2019 film
Rosamunde Pilcher, la promessa

Il film Rosamunde Pilcher, la promessa andrà in onda giovedì 4 giugno nel primo pomeriggio alle ore 17 .10 su Canale 5. Il film è tratto da una serie di romanzi pubblicati con l’acronimo Rosamunde Pilcher, ed è stato ambientato in Germania. Il cast presenta volti noti ai telespettatori per aver interpretato già altri episodi del genere sentimentale dell’omonima serie. I personaggi principali sono Eva Maria Grein von Friedl, Christian Natter, Urs Remond.

Rosamunde Pilcher la promessa, la trama del film

Ecco la trama di Rosamunde Pilcher, la promessa. John e Amy vivono insieme felicemente il loro amore e conducono una fattoria lontano dalla città, i due desiderano avere un figlio ma Amy non è ancora convinta, non si sente pronta per affrontare questo grande passo. La crisi raggiunge anche la coppia e purtroppo John torna alla Plymouth University per riuscire ad avere uno stipendio più alto che eprmetta ai due di vivere serenamente. Questa lontananza forzata metterà l’amore della coppia a dura prova anche perché Amy decide di non seguire John all’università. Il giovane avrà qui la possibilità di approfondire il rapporto con la madre, con la quale la sua fidanzata non ha un rapporto sereno e con la sua vicina di casa, una donna che viene trattata come una figlia dalla signora. Amy allo stesso tempo conoscerà Ian, i due porteranno insieme la fattori avanti e si conosceranno meglio, questi nuovi rapporti mettono in serio pericolo l’amore tra Jhon e Amy soprattutto quando Ian condividono un segreto davvero troppo importante che potrebbe cambiare per sempre le vite di tutti. Saranno pronti ad affrontare lo sconvolgimento arrivato nelle loro vite oppure l’amore che sembra eterno si tirerà indietro di fronte ai nuovi cambiamenti?



© RIPRODUZIONE RISERVATA