ROSY ABATE 3 SI FARÀ?/ Giulia Michelini futuro in televisione o al cinema?

- Matteo Fantozzi

Rosy Abate 3 si farà, non ci sarà Giulia Michelini perché si racconterà l’adolescenza del suo personaggio. Il futuro però potrebbe riservare anche delle sorprese.

rosy abate
Rosy Abate 3 si farà?

Giulia Michelini non sarà nel cast di Rosy Abate 3 anche perché questo sarà un prequel che racconterà l’adolescenza della Regina di Palermo. L’attrice romana classe 1985 si dedicherà dunque al cinema o alla televisione? Dal grande schermo questa manca dal 2018 quando ha recitato per Eros Puglielli nel film Nevermind. Nello stesso anno aveva raccolto grandi consensi per il suo ruolo in A casa tutti bene di Gabriele Muccino e aveva recitato anche in Io c’è di Alessandro Aronadio. L’avevamo poi vista immergersi completamente in un altro progetto quello di giudice prima per Amici di Maria De Filippi e poi per lo spinoff del talent Amici Celebrites. Un ruolo quello di giudice che aveva interpretato anche in Italian Pro Surfer. Se non la vedremo nel prequel della serie non è da escludere però che nel caso di successo della stessa, e dunque di creazione di un seguito, non si possa vedere in alcuni flashforward. In molti pensano però che a quel punto si possano utilizzare delle immagini tratte dalle prime due stagioni o direttamente da Squadra Antimafia. E chissà che un giorno la TaoDue non decida proprio di andare avanti con la storia interrotta dalla fine della seconda stagione della serie. (agg. di Matteo Fantozzi)

No a Giulia Michelini, la decisione di Mediaset

Rosy Abate 3 si farà, ma sarà molto diverso da quello che ci potevamo aspettare. Non ci sarà infatti Giulia Michelini, ma semplicemente perché la decisione è quella di puntare su un prequel. È già partita la lavorazione di un nuovo spin-off sulla Regina di Palermo uscita a sua volta dalla serie tv Squadra Antimafia – Palermo Oggi per raccontare le sue vicende personali. Ad annunciarlo è stato lo stesso Pietro Valsecchi lo scorso 12 novembre. La serie si chiamerà Rosy Abate – Le origini del male e sarà incentrata sull’adolescenza del nostro personaggio. Nonostante Giulia Michelini si prestasse anche a interpretare una ragazza molto più giovane di lei a 35 anni non avrebbe potuto vestire i panni della teenager anche perché ne avrebbe risentito la veridicità della serie stessa.

Rosy Abate 3 sarà un prequel, cosa sappiamo oggi

Cosa sappiamo del prequel Rosy Abate – Le origini del male. Al momento non sappiamo chi interpreterà Giulia Michelini da giovane, anche se è evidente che sarà una ragazza che possa far pensare a lei all’età di sedici anni. Sarà un confronto complicato come altre volte è successo in passato, per farne un esempio basti pensare a Il Giovane Montalbano dove Michele Riondino ha interpretato Luca Zingaretti da giovane non senza polemiche. La serie avrà un singolare primato quello di essere la prima serie teen a tema mafioso, che ci racconterà l’arco di tempo tra i 13 e i 20 anni della nostra protagonista tra Palermo, Milano, Svizzera e New York. Inizialmente si pensava all’idea di poterla vedere in onda già nel prossimo autunno. Ora però la situazione è cambiata con i rallentamenti dovuti all’emergenza sanitaria legata al Coronavirus.

© RIPRODUZIONE RISERVATA