Royal Rumble 2022/ Wrestling WWE, streaming video tv: Brock Lesnar vs Bobby Lashley!

- Alessandro Rinoldi

WWE Royal Rumble 2022 info streaming video e tv: c’è anche la campionessa di Impact Mickie James nella rissa reale femminile! In palio lo Universal Championship con Reigns vs Rollins!

vlcsnap 2022 01 28 10h13m32s235 opt 640x300.png
WWE Championship in palio tra Lesnar e Lashley alla Royal Rumble 2022

L’anno solare è cominciato da neanche un mese ed in WWE è tempo di pay-per-view con la Royal Rumble 2022, in onda nella notte italiana tra sabato 29 e domenica 30 gennaio. Primo grande appuntamento dell’anno dunque, dopo Day 1, che si terrà presso il The Dome at America’s Center di Saint Louis, in Missouri, e gli incontri da seguire sono davvero interessanti a cominciare da quello che potrebbe essere il main event della serata, ovvero la sfida per il titolo WWE tra il campione Bobby Lashley e Brock Lesnar.

In palio pure lo Universal Championship di Roman Reigns, che se la vedrà contro il suo vecchio ex amico Seth Freakin Rollins mentre il RAW Women’s Championship verrà difeso da Becky Lynch contro Doudrop. Attesa pure per il mixed tag team match con protagonisti Edge e la moglie Beth Phoenix da un lato e The Miz insieme con la moglie Maryse dall’altro ed ovviamente i fans nutrono grandi speranze pure per le due risse reali in cui potrebbero fare capolino anche wrestler non per forza sotto contratto con la compagnia di Stamford come ad esempio Mickie James, campionessa Knockout di Impact annunciata per la sfida femminile.

WWE ROYAL RUMBLE 2022: INFO STREAMING VIDEO E TV

L’evento pay-per-view Royal Rumble 2022 andrà in onda in diretta dalle ore 02:00 italiane nella notte tra sabato 29 e domenica 30 gennaio 2022 acquistando l’evento, come di consueto, tramite il servizio in streaming WWE Network, la piattaforma ufficiale della compagnia di Stamford che riproporrà lo show anche on demand.

Attraverso gli account Twitter, Youtube, Twitch e Facebook della WWE, come sempre prima dell’evento vero e proprio dalle ore 01.00 italiane, dovrebbe inoltre essere trasmesso il Kickoff, della durata di un’ora, con i pronostici offerti da diversi ospiti ed anche un match in programma per la card finale. Ricordiamo che Raw, Smackdown ed NXT vengono trasmessi in Italia da Discovery +, il servizio on demand del gruppo Discovery che ripropone anche le puntate dei vari brand in chiaro in differita su Dmax con commento in italiano.

GRANDE ATTESA PER LE DUE RISSE REALI

La notte della Royal Rumble sarà l’occasione per un atleta di ottenere una chance titolata da sfruttare Wrestlemania 38 ed i nomi chiacchierati sono davvero tanti. Cominciando dalla divisione femminile, è innegabile come risalti il nome della campionessa Knockout Mickie James, sotto contratto con Impact Wrestling, e l’annuncio della sua partecipazione è stato accolto come la possibilità di vedere apparire anche wrestler di altre compagnie. Le veterane Michelle McCool, Kelly Kelly, Summer Rae, Lita e le gemelle Nikki e Brie Bella saranno chiamate a combattere contro le ragazze della compagnia di Stamford come Carmella, Queen Zelina, Nikki A.S.H., Rhea Ripley, Dana Brooke, Tamina, Bianca Belair, Charlotte Flair, Liv Morgan, Shotzi, Aliyah, Naomi, Natalya e Shayna Baszler con l’auspicio di rivedere pure Bayley, Asuka e Kairi Sane. Nell’elenco degli uomini l’intruso è senz’altro l’attore Johnny Knoxville, pronto a pubblicizzare il nuovo film dei suoi Jackass, e molti indicano anche Bad Bunny come possibile sorpresa. Di sicuro la divisione maschile verrà rappresentata da Kevin Owens, Omos, Austin Theory, Dominik e Rey Mysterio, Dolph Ziggler e Robert Roode, Chad Gable ed Otis, Angelo Dawkins e Montez Ford, gli RK-Bro di Riddle e Randy Orton, Aj Styles, Damian Priest, Sheamus, Big E, Kofi Kingston, Madcap Moss, Happy Corbin e Sami Zayn.

SFIDA A COPPIA MISTE E LYNCH VS DOUDROP

Uno dei momenti più divertenti del ppv Royal Rumble 2022 vedrà scontrarsi sul ring due coppie legate sentimentalmente anche nella vita reale, ovvero Edge & Beth Phoenix contro The Miz & Maryse. Questi ultimi due hanno provato a prendersi gioco della Rated-R Superstar nelle scorse settimane riuscendo a tirare in mezzo anche la moglie e commentatrice di NXT che si è beccata una borsettata dalla bella Maryse, colpevole di averci però nascosto dentro un mattone. Staremo dunque a vedere come i quattro sistemeranno i loro conti mentre la divisione femminile metterà in scena un match spettacolare quando la campionessa di RAW Becky Lynch difenderà la sua cintura dall’assalto di Doudrop. La rossa si è presa gioco della rivale nelle scorse settimane ma l’ormai ex Piper Niven ha saputo rispondere puntando a zittiere la Lynch una volta per tutto in questi ultimi giorni di gennaio. Un incontro questo che fa pensare anche all’imminente Sei Nazioni 2022 visto che si tratta di Irlanda contro Scozia.

UNIVERSAL E WWE CHAMPIONSHIP IN PALIO

La sfida che stanno aspettando tutti per la Royal Rumble 2022 è senz’altro il WWE Championship Match tra il campione in carica Brock Lesnar e Bobby Lashley. Ottenuta la cintura a Day 1 battendo pure lo stesso Lashley in un Fatal Five-Way match, Lesnar ha mostrato una versione di sè inedita agli appassionati che lo hanno apprezzato sin dalle primissime battute. I due colossi si sono beccati a vicenda anche al microfono nelle scorse settimane durante le varie puntate di RAW e la possibilità di vederli combattere l’uno contro l’altro per la prima volta sta mandando l’hype alle stelle. Difficile predire l’esito di questo duello sebbene la Bestia Incarnata sia recentemente parsa su un altro livello rispetto all’Onnipotente sotto diversi punti di vista. Altrettanto imprevedibile dovrebbe essere pure la battaglia che vedrà opporsi il campione universale Roman Reigns all’ex amico Seth Freakin Rollins. Il Capo Tribù, licenziato il consigliere speciale Paul Heyman, ritornato avvocato di Lesnar, è diventato imbattibile da quando ha conquistato la cintura alle spese di Braun Strowman ed il Fiend e da quel momento sono passato ormai più di 510 giorni. Rollins, dal canto suo, sembra incanalare sempre di più l’energia di un Joker narcisistico in crisi di mezza età, come lui stesso si è definito, e la casualità della sue azioni potrebbe essere l’arma giusta per tornare ai vertici della WWE.





© RIPRODUZIONE RISERVATA