SARA CUNIAL SEGNALATA PER BUFALE E FAKE NEWS/ BuzzFeed attacca la deputata

- Fabio Belli

Sara Cunial segnalata per bufale e fake news. BuzzFeed attacca la deputata, etichettata per notizie false sui social network.

sara cunial

La deputata Sara Cunial, spesso autrice di interventi controversi in parlamento e già alla ribalta delle cronache per aver violato la quarantena durante il lockdown, è entrata nel mirino di BuzzFeed: la società specializzata in media digitali ha infatti segnalato a YouTube, Facebook e i principali social network il video in cui la deputata, ex Movimento 5 Stelle, ha attaccato con veemenza Bill Gates sul tema coronavirus, denunciando il fatto che il magnate di Microsoft volesse diffondere, una volta trovato, il vaccino per il covid-19 solamente per motivi di controllo sociale. Accuse gravi che sono diventate però virali proprio sui social e l’intervento di BuzzFeed è stato a gamba tesa. E soprattutto efficace, visto che Sara Cunial è stata segnalata per due diverse versioni del video in cui l’onorevole attacca Bill Gates. La fonte ha parlato senza mezzi termini di bufale sul Coronavirus e di teorie complottiste che non sono mai state provate.

SARA CUNIAL, VIDEO RIMOSSI DA YOUTUBE E FACEBOOK

Le segnalazioni di BuzzFeed sono state raccolteFacebook ha infatti deciso di etichettare come “parzialmente falso” il video dell’attacco di Sara Cunial a Gates. Secondo il social network fondato da Mark Zuckerberg le affermazioni della Cunial possono essere derubricate come fake news attraverso le quali si cerca di mettere in cattiva luce Bill Gates e le sue iniziative per limitare la pandemia di covid-19. Sara Cunial ha definito senza mezzi termini criminale l’ex CEO di Microsoft Bill Gates e chiedendo che venisse processato per crimini contro l’umanità. La Cunial ha inoltre affermato che Gates starebbe sviluppando un vaccino per il COVID-19 con il chiaro intento schiavizzare la popolazione mondiale. Due diverse versioni di questo discorso sono state rimosse giovedì scorso da YouTube dopo essere state segnalate da BuzzFeed News. Il portavoce di YouTube Farshad Shadloo ha spiegato che i video sono stati rimossi per violazione delle politiche del sito in materia di disinformazione medica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA