Sara Guglielmi, la fidanzata di Maurizio Ferrini/ Come è nato il loro amore

- Ilaria Macchi

Sara Guglielmi è entrata nella vita di Maurizio Ferrini e lo ha aiutato a uscire da un periodo difficile sul piano professionale e privato che lui stava vivendo.

Sara Guglielmi e Maurzizio Ferrini Ra
Sara Guglielmi e Maurzizio Ferrini Ra

Maurizio Ferrini di avere vissuto una fase profondamente difficile negli ultimi anni a causa dei gravi problemi di lavoro ed economici che si è trovato ad affrontare. Non è certamente mai semplice per un’artista che ha ottenuto la popolarità e che si è fatto apprezzare da un pubblico di tutte le età (impossibile non amare la sua Signora Coriandoli) accettare di essere dimenticato e avere un ruolo da comprimario in Tv.

Questa situazione, inevitabilmente, lo ha amareggiato notevolmente anche nella sua vita privata, ma è comunque riuscito a risollevarsi grazie alla sua fidanzata Sara Guglielmi, al suo fianco da qualche anno.

“Ero ricchissimo, avevo una BMW di lusso e una moto che Valentino Rossi si sognerebbe – aveva raccontato in un’intervista a ‘Leggo’ -. Tutti mi conoscevano, non c’era boutique in cui non mi chiedessero autografi, regalandomi di tutto. Alla fine mi sono ridotto sul lastrico, ero disperato e pronto a chiedere l’elemosina”.

Sara Guglielmi: il grande amore per Maurizio Ferrini

In un periodo come quello vissuto da Ferrini, il sostegno delle persone care può rivelarsi fondamentale per evitare di abbattersi. E avere conosciuto la sua attuale compagna, Sara Guglielmi, entrata nella sua vita nel 2017, si è rivelato fondamentale.

Non a caso, l’ex conduttore di “Striscia la notizia” definisce la donna come “l’angelo che mi sta vicino”. L’attore ama definire il loro rapporto come quello di una “coppia spirituale”, proprio perché ognuno di loro è l’angelo custode dell’altra. “Ci siamo conosciuti in un momento di grande depressione per me – aveva raccontato lui  a ‘Storie Italiane’ -, anche sul piano professionale. La definirei una compagna con cui abbiamo raggiunto una grande affinità dal punto di vista spirituale, cosa ancora più apprezzabile in un’epoca di materialismo imperante come quella che stiamo vivendo”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA