Sara Simeoni, salta in studio e rompe microfono/ Video ”Erano anni che non lo facevo”

- Davide Giancristofaro Alberti

Divertente siparietto per Sara Simeoni durante la puntata di ieri de Il Circolo degli anelli: l’ex atleta è stata protagonista di un salto con capriola che…

sara simeoni rai 2021 tt 581x300
Sara Simeoni, show a Il circolo degli anelli

Sara Simeoni show ieri sera durante la puntata de Il circolo degli anelli, il programma sportivo serale di casa Rai dedicato alle Olimpiadi di Tokyo in corso. Nel corso della serata la mitica atleta italiana si è esibita assieme a Juri Chechi in una sorta di salto in alto in studio. Prima ha provato ad insegnare all’ex olimpico come saltare, per poi farlo lei stessa fra le risate del pubblico generale. Come potete vedere dal filmato pubblicato qui sotto, si vede Sara Simeoni impartire le istruzioni a Juri Chechi: “Devi caricare, spingere verso l’alto, fai un inarcamento e cadi sul saccone sulla schiena con le gambe”.

Quindi l’ex atleta ci prova, portando a termine il compitino. A quel punto Sara Simeoni vuole alzare la difficoltà: “Facciamo una cosa più difficile, prendi la rincorsa poi sinistro, destro, sinistro stacchi e cadi facendo quello che hai fatto prima”. Dopo l’esibizione di Juri Chechi Sara Simeone non ha resistito ed ha dato vita lei stessa ad un salto sul materasso, rompendo il microfono fra le risate generali: “Si è rotto il microfono – ha spiegato non riuscendo a trattenere le risate – saran cinquant’anni…”.

SARA SIMEONI, SHOW A IL CIRCOLO DEGLI ANELLI: “LE GIF? QUELLE CAVOLATINE…”

Divertente anche il siparietto successivo in studio in cui avvisano Sara Simoni che è stata pubblicata la gif del suo salto, e che è diventata già girale: “Le gif? Ah si sono quelle cavolatine, quelle animazioni, me la devi mandare…”. Un vero e proprio show nello show per Sara Simeoni, che proprio ieri era stata intervistata in merito al grande successo del programma della Rai che le ha permesso di ottenere una nuova popolarità: «Cose del genere non ne avevo mai fatte, al massimo qualche intervista quando ero atleta — le parole ai microfoni de La Stampa —. Alla fine cerco di comportarmi come farei con i miei amici». E ancora: «In questi giorni di cose serissime ce ne sono già tante, ogni tanto serve anche sdrammatizzare un po’. Se funziona, sono contenta». Quindi ha concluso la quasi 70enne Sara Simeoni: «Io ero abituata ad andare a letto alle nove e mezza. Certo adesso mi vedono tutti anche se non ho i social. Ma che sonno…».



© RIPRODUZIONE RISERVATA