Scarface ha il Coronavirus/ Come sta? “Sono spaventato a morte, da quando…”

- Hedda Hopper

Scarface ha il Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti sui social in live chat con i fan: “Sono spaventato a morte, da quando…”

Scarface rapper wikipedia
Pubblicità

Il rapper Scarface nei giorni scorsi ha annunciato di essere positivo al Coronavirus ma ieri è tornato sui social per condividere con i fan lo stato della sua salute soprattutto quella mentale. Quello del rapper è stato un resoconto emotivo del suo tempo in isolamento, sembra che sia costretto a tre settimane di chiusura in casa da solo, rivelando di avere davvero molta paura. Scarface, il cui vero nome è Brad Jordan, è stato intervistato dal rapper di Atlanta Ludacris su Instagram Live il 27 marzo alla presenza di 3mila persone ed è stato a loro che ha raccontato: “Sono spaventato a morte. Non mi sono mai sentito così … vulnerabile. Per la prima volta nella mia vita, mi sento come se non avessi il controllo di ciò che stava per accadere”.

Pubblicità

SCARFACE HA IL CORONAVIRUS E SUI SOCIAL AGGIORNA TUTTI SULLE SUE CONDIZIONI

Il rapper ha raccontato di aver perso gusto e olfatto e che sono stati questi i primi sintomi prima di avere poi i sintomi influenzali e che adesso dovrà rimanere chiuso in casa per tre settimane. Per questo Scarface ha voluto pregare tutti a non prendere sotto gamba il Coronavirus e la pandemia che sta mettendo in ginocchio il mondo intero: “Non farlo. So che a volte ci sentiamo invincibili ma non è così. Se Dio stava cercando di attirare la mia attenzione, ora ha la mia totale attenzione”. Il rapper ha svelato che lascia poco la sua camera da letto e di evitare accuratamente le persone. Meglio conosciuto come membro dei Geto Boys, ha pubblicato più di 10 album come artista solista e ha trascorso una parte della sua carriera come dirigente discografico presso Def Jam South. Adesso la battaglia che ha da vincere è quella con il Coronavirus.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità