NEBULOSA/ La mano di Dio: le immagini della galassia a 1300 anni luce dalla Terra

- La Redazione

Sono state rese note le immagini raccolte dall’Agenzia europea spaziale che raffigurano una enorme nebulosa distante 1300 anni luce dalla Terra definita La mano di Dio

nebulosa_R439
La nebulosa scoperta dagli scienziati

Gli astronomi l’hanno chiamata “la mano di Dio” mentre alcuni di loro, per la conformazione che ha, la chiamano “la bocca della Bestia”: sono le immagini catturate nei giorni scorsi dall’Agenzia spaziale europea di una colossale e ancora misteriosa nebulosa situata a circa 1300 anni luce dalla Terra. Il nome scientifico è CG4: un nebulosa come si sa è un agglomerato di polveri, idrogeno e plasma, un oggetto astronomico che non è di natura stellare, planetaria o cometaria, e spesso in questo modo si definiscono le galassie come la Nebulosa di Andromeda. Ma gli studiosi sono perplessi e hanno dichiarato che l’esatta natura di CG4 è ancora un mistero. Al momento quello che si sa è che la parte superiore è fatta di una sottile nuvola di gas e polveri di tale portata che potrebbe produrre molte stelle della grandezza del nostro Sole.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori