ANTICORPO PER TRE MALATTIE RARE / Successo per i test, Dottor De Benedetti: “Ecco le terapie”

- Matteo Fantozzi

Anticorpo per tre malattie rare, grande successo dei test in Italia, sperimentazione partita al Bambino Gesù di Roma. Si tratta di tre patologie autoinfiammatorie.

flebo_ospedale_suicidio_web_2017
(Pixabay)

Tre malattie rare ora avranno vita difficile per fortuna, grazie alla scoperta di un anticorpo che può sconfiggerle rapidamente. Ha parlato il Dottor Fabrizio De Benedetti, che ha sottolineato: “Per la FMF esiste una terapia e cioè la colchicina. Il 5-10% dei pazienti non risponde a questo trattametno. Per la Traps e la MKD invece non esisteva un trattamento eficace. Per questo motivo era davvero importante trovare una nuova modalità di trattamento per queste tre malattie orfane. I risultati dello studio hanno permesso di ottenere delle risposte davvero importanti anche dagli organi competenti”. Presto quindi potremo vedere finalmente debellate anche queste malattie in Italia con i test che sono stati svolti all’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma. (agg. di Matteo Fantozzi)

FARMACO SICURO E AFFIDABILE, PRESTO IN ITALIA

Fabrizio De Benedetti è il responsabile di reumatologia dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù e cooardinatore mondiale di questo trial clinico. L’uomo ha parlato della cura come raccontato su Ansa, sottolineando: “I risultati dello studio in termini di sicurezza del farmaco ed efficacia ci hanno permesso di ottenere la sua autorizzazione dall’Agenzia Europea del Farmaco (EMA) e dal Food and Drug Administration (FDA). Il farmaco dovrebbe quindi essere disponibile a breve termine anche in Italia”. Una svolta che permetterà di rendere superabili in maniera brillanti patologie recentemente scoperte come la Fmf, il Mkd e la Traps che consistono in febbre persistente e uno stato di infiammazione molto fastidioso e anche pericoloso. Nei prossimi giorni dovrebbero esserci delle evoluzioni anche in questo senso davvero molto interessanti.

SCOPERTA RIVOLUZIONARIA

Ci troviamo di fronte a una scoperta che può essere considerata senza dubbio rivoluzionaria e in grado di cambiare la vita a molti pazienti. Un anticorpo infatti sarebbe in grado di funzionare come nuovo farmaco per tre malattie rare autoinfiammatorie. Queste sono state scoperte di recente e portano a febbre ricorrente e problematiche infiammazioni. Lo studio in questione è stato pubblicato sulla rivista specializzata The New England Journal of Medicine e i test sperimentali sono stati condotti con grandissimi risultati presso l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma. Il farmaco è arrivato alla fase di realizzazione e sarà probabilmente disponibile a breve anche in Italia. Le malattie in questione sono la Fmf (Febbre mediterranea familiare), il Mkd (deficit di mevalonato chianasi) e il Traps (sindrome periodica associata al recettore 1 del fattore di necrosi tumorale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori