Sciopero 6 settembre 2019 Atm e aerei/ Orari metro e tram, voli Alitalia garantiti

- Davide Giancristofaro Alberti

Sciopero 6 settembre 2019: dipendenti Atm a Milano e Eav a Napoli incroceranno le braccia per 4 ore. Agitazione anche sul fronte aereo, i voli garantiti

Caos treni
Caos treni sulla Firenze-Roma (LaPresse)

Sul fronte dei trasporti domani 6 settembre dobbiamo aspettarci un corposo sciopero che coinvolgerà non solo il personale Atm (a Milano) ma anche Eav (a Napoli) che metterà a forte rischio bus, metro e tram. Le proteste avranno una durata di quattro ore ma riguarderanno anche il fronte aereo quando, a livello nazionale, incroceranno le braccia i dipendenti Sea di Milano Linate e Malpensa per 24 ore. Non solo: lo sciopero sarà di 4 ore, dalle 10 alle 14, indetto da Filt-Cgil, Fit-Cisl, Ugl-Ta per il personale di Airport Handling impiegato a Malpensa. Protesta di 24 ore anche da parte dei dipendenti Alitalia in tutto il Paese sebbene Fnta abbia comunicato di aver differito lo sciopero al 9 ottobre come richiesto dal ministero dei Trasporti. Per questo sono stati riattivati circa una trentina di voli, anche se molti purtroppo continueranno ad essere cancellati. Enac, tramite il suo sito ufficiale, ha resa nota la lista dei voli garantiti per domani. E sempre nella giornata di venerdì, incroceranno le braccia gli addetti alla alla vigilanza nei siti aeroportuali. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

ORARI STOP METRO E BUS

Sta per arrivare un nuovo venerdì nero sul piano dei trasporti, in occasione dello sciopero di domani 6 settembre 2019. L’agitazione di 4 ore indetta dal sindacato Sol Cobas ha coinvolto i lavoratori Atm a Milano e ha annunciato possibili disagi tra le 18 e le 22 su tutti i mezzi pubblici, metro e bus. Ad essere a rischio, come riferisce Tpi, anche i voli Alitalia, molti dei quali cancellati, in programma per domani. Sul proprio sito è la stessa società a spiegare i motivi dell’agitazione: “Il differimento di alcune delle agitazioni programmate comunicato in prossimità della data dello sciopero, non ha consentito alla compagnia di ripristinare l’intero operativo dei voli cancellati”. Gran parte dei voli resteranno dunque cancellati, mentre, come spiega sempre Alitalia, per venire incontro alle esigenze di mobilità dei passeggeri, in particolare da e per le isole sono stati riattivati diversi voli che potrete trovare a questo link. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

ATM, EAV E ALITALIA: INFO E ORARI

Giornata di sciopero quella di domani 6 settembre 2019. Nel dettaglio si fermeranno i trasporti pubblici e gli aerei. Per quanto riguarda la prima categoria, incroceranno le braccia gli autisti e i macchinisti di Milano, nonché quelli di Napoli. Lo sciopero per il personale di Atm (bus, metropolitane, treni e tram), l’azienda dei trasporti pubblici meneghini, è previsto dalle ore 18:00 fino alle 22:00 di domani, ed è stato indetto dal sindacato “Sol cobas operai in lotta”, che fa sapere attraverso una nota: “Come Sol Cobas siamo, in definitiva, fortissimamente contrari alla solita, vecchia religione di stampo capitalista di mettere i lavoratori, i salari, i diritti, oltre che i servizi nel tritatutto e nelle mani del minor offerente. Siamo perciò favorevoli all’affidamento diretto, in house, ad Atm del servizio di trasporto pubblico locale dell’area metropolitana di Milano”. Nella stessa giornata è stato indetto uno sciopero anche a Napoli, dove il personale dell’Eav si fermerà sempre per quattro ore, dalle 9:05 fino alle 13:05.

SCIOPERO MEZZI PUBBLICI E AEREI 6 SETTEMBRE 2019

Ma non finisce qui perché come detto sopra, quella di domani sarà una giornata piuttosto nera per i viaggiatori, visto che si fermeranno a livello nazionale anche gli aerei. Per quanto riguarda il personale Alitalia, lo sciopero sarà previsto dalle ore 10 alle 14, ma nel contempo si fermeranno anche i dipendenti Sea, nonché delle società Handling di Milano Linate e Malpensa per 24 ore. Indetto anche uno sciopero nazionale da parte dei sindacati di Fast-Confsal. Per tutti i dettagli riguardo ai voli Alitalia cancellati o soppressi, si consiglia di consultare il sito ufficiale della stessa compagnia aerea, mentre per quanto riguarda l’agitazione dei mezzi pubblici di Milano e Napoli, vi rimandiamo al sito ufficiale di Atm ed Eav. Dopo un periodo relativamente tranquillo, con la fine delle vacanze tornano quindi gli scioperi, che ovviamente non faranno felici i lavoratori e i viaggiatori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA