Simona Izzo e Maurizio Costanzo/ “Adorava il dibattito sotto le lenzuola”

- Elisa Porcelluzzi

Simona Izzo e Maurizio Costanzo sono stati legati per tre anni. Il giornalista era reduce di due matrimoni, la regista aveva da poco lasciato Antonello Venditti.

Simona Izzo Maurizio Costanzo LaPresse 640x300
©lapresse archivio storico spettacolo televisione Roma anni '80 Maurizio Costanzo nella foto: Maurizio Costanzo e Simona Izzo ad una serata di gala

Maurizio Costanzo e la relazione con Simona Izzo

Simona Izzo è stata la terza compagna di Maurizio Costanzo. Dopo i matrimoni con Lori Sorrentino e Flaminia Morandi, il giornalista è stato legato alla celebre doppiatrice italiana. I due hanno convissuto per tre anni, dal 1983 e al 1986: “È stata molto divertente, è una donna straordinariamente intelligente. Molto gelosa, però. Non mi faceva dormire, adorava il dibattito sotto le lenzuola. Cercava la rissa notturna, una volta alle 3 le dissi: Guarda Simona che domani vado dal notaio e ti accuso di omicidio colposo, se continui così io muoio”, ha rivelato Costanzo al Corriere della Sera. Simona Izzo e Costanzo non hanno mai rilasciato dettagli sulla fine della loro relazione, ma il giornalista non ha mai avuto parole negative per la ex compagna e un’intervista ha dichiarato: “Quella con Simona è stata una storia importante, in cui abbiamo lavorato insieme, litigato insieme, fatto la pace insieme”.

Maurizio Costanzo le critiche a Simona Izzo

Qualche anno fa, ospite nella trasmissione “Vieni da me” su Rai 1, l’attrice e regista Simona Izzo ha confessato di aver partecipato alla seconda edizione del Grande Fratello Vip per motivi economici, percependo una pensione di 1000 euro al mese: “Se non lavorassi non arriverei nemmeno a 1200 euro al mese, non riuscirei a fare nulla”. E ha aggiunto: “Se dico che lavoro per pagare le scuole ai miei nipoti dovrebbero dirmi brava”. Le dichiarazioni della Izzo sono state duramente criticate dal pubblico. Anche Costanzo, ex compagno della doppiatrice, ha commentato l’accaduto sul settimanale Nuovo Tv: “A volte si fanno polemiche inutili e la responsabilità è pure di chi dice certe cose. Fossi stato in Simona Izzo, conoscendo le dinamiche della tv, non avrei parlato della pensione”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA