SMENTITA/ Nessun piano di Casalino per arruolare Fini nel “partito di Conte”

- La Redazione

Rettifica in merito a quanto riportato nell’articolo: “ESCLUSIVO/ Casalino arruola Fini nella nuova Dc di Conte: le prove del loro piano, pubblicato il 19 aprile

palazzochigi governo 1 lapresse1280 640x300
Palazzo Chigi (Lapresse)

In merito a quanto riportato nell’articolo ESCLUSIVO/ Casalino arruola Fini nella “nuova Dc” di Conte: le prove del loro piano pubblicato su queste pagine il 19 aprile, ci è giunta da parte dell’ufficio stampa di Palazzo Chigi richiesta di pubblicazione di una dichiarazione di smentita. Ecco il testo.

Con riferimento all’articolo pubblicato da ilsussidiario.net in data odierna, ai sensi dell’art. 8 della Legge 47/1948, l’ufficio stampa di Palazzo Chigi chiede di pubblicare il testo di seguito riportato.

È destituita di ogni fondamento la notizia riportata dal sito ilsussidiario.net secondo cui ci sarebbe un piano a firma di Rocco Casalino per arruolare Gianfranco Fini nel “partito” di Conte. Il portavoce del Presidente smentisce categoricamente i virgolettati e le posizioni che gli vengono attribuiti.

Nell’articolo si parla addirittura di trame segrete, rivelazioni di un cronista e di un esponente Dc romano: tutte trovate mediaticamente suggestive ma senza alcun fondamento nella realtà.



© RIPRODUZIONE RISERVATA