Soleil Sorge smaschera Alex Belli/ “Nel bacio ha messo la lingua… adesso basta”

- Elisa Porcelluzzi

Soleil Sorge si sfoga con Katia Ricciarelli e smaschera Alex Belli: “Nel bacio ha messo la lingua… in puntata aveva la coda di paglia”. L’influencer prende le distanze dall’attore.

Alex Belli e Soleil Sorge
Alex Belli e Soleil Sorge (Screen)

Soleil Sorge smaschera Alex Belli: “Aveva la coda di paglia”

Dopo il duro confronto con Alex Belli, Soleil Sorge si è sfogata con Katia Ricciarelli e Manila Nazzaro. L’influencer ha duramente criticato gli atteggiamenti ambigui dell’attore: “Come mai non lo sto sopportando? Perché sto iniziando a vedere delle cose, altro rispetto a prima. Non mi piace come si sta comportando. In puntata io ero in difficoltà. Sono successe delle cose e lui sa benissimo, doveva essere lui a parlare e invece non dice nulla. Quindi io resto in imbarazzo perché lui vuole coprirsi”. Soleil ha poi svelato che durante la Turandot non si è trattato assolutamente di un bacio scenico, come dichiarato da Belli durante la puntata di lunedì: “Ha messo la lingua… Ha mancato di rispetto e di onestà intellettuale. Aveva la coda di paglia ed è andato in protezione. Allora basta con gli atteggiamenti fisici e tutto il resto, allontanati da me. Ora fa quello distaccato e vuol far passare che è lui che è distante da me. A me ha ammesso che tra noi c’era qualcosa e ora vuole dimostrare che non è così”.

Soleil Sorge e i consigli di Katia Ricciarelli

Soleil Sorge ha dichiarato di voler prendere le distanze dall’attore di Centovetrine che “se la canta e se la suona”: “Allora stia da solo e la mia complicità non gliela regalo più. Lui è nervoso perché io già prima gli ho detto che a questo punto non c’è più trippa per gatti e che deve raffreddarsi”. Katia Ricciarelli, pur essendo legata ad entrambi i VIP, ha consigliato all’ex corteggiatrice di Uomini e Donne di preservarsi prima che tutto questo le si possa rivoltare contro: “Io voglio che la tua immagine venga salvaguardata e che tu ti difenda”. Secondo la cantante lirica Belli e la Sorge devono confrontarsi una volta usciti dal gioco, con la calma necessaria.



© RIPRODUZIONE RISERVATA