Sondaggi politici/ 75% favorevole a Ius soli. Emergenza migranti: 52% pro-accoglienza

- Carmine Massimo Balsamo

Sondaggi politici, i dati di Demos & Pi sull’immigrazione: quattro italiani su dieci sono a favore dei respingimenti. Le ultime notizie

sondaggi politici
Salvataggio migranti nel Mar Mediterraneo (LaPresse)

Oggi gli immigrati non fanno più paura: questo quanto rivelato dai sondaggi politici di Demos & Pi per Repubblica. Nelle settimane legato all’aumento degli sbarchi sulle coste italiane, la maggioranza degli italiani si schiera a favore dell’accoglienza: poco più di un italiano su due, il 52% per la precisione. Il 40% sostiene i respingimenti, mentre il restante 8% ha preferito non rispondere al quesito.

Come evidenziato da Ilvo Diamanti nella presentazione dei sondaggi politici, questo risultato è legato in primis al cambiamento della percezione del fenomeno, in passato rinvigorito dalle polemiche di segno politico. Ma non solo: «È, inoltre, cresciuta la consapevolezza di quanto gli immigrati siano una componente sociale necessaria alla nostra vita sociale. E alla nostra economia. Vi sono attività ormai svolte, in larga prevalenza dagli immigrati».

SONDAGGI POLITICI, I DATI SULL’IMMIGRAZIONE

I sondaggi politici di Demos & Pi per Repubblica confermano la tendenza sopra citata anche con un altro dato. L’istituto ha chiesto agli italiani un giudizio sull’affermazione “gli immigrati sono un pericolo per l’ordine e la sicurezza delle persone”: solo il 27% si è detto d’accordo, in netta discesa rispetto al 46% annotato nel settembre del 2017.

Uno dei dossier più roventi in tema di immigrazione è legato allo Ius soli, misura sostenuta con forza del Centrosinistra, in particolare dal segretario del Partito Democratico, Enrico Letta: tre italiani su quattro, il 75%, sono favorevoli. Nell’ottobre 2017 la percentuale era sotto quota 60%.



© RIPRODUZIONE RISERVATA