Sondaggi politici Elezioni/ Toto-Premier e liste: sfida FdI-Pd. Lega 14.5%, M5s 10%

- Niccolò Magnani

I sondaggi politici in vista delle Elezioni 2022: liste e toto-Premier, la sfida tra Meloni-FdI e Letta-Pd. Lega al 14,5%, crollo M5s: Centrodestra vincente viene dato a…

sondaggi politici
Enrico Letta e Giorgia Meloni (LaPresse, 2022)

VERSO LE ELEZIONI 2022: I SONDAGGI POLITICI CON LE INTENZIONI DI VOTO

A meno di due mesi dalle Elezioni 2022 la campagna elettorale si fa serrata e le indicazioni in arrivo dai sondaggi politici nazionali fungono da sprone/spauracchio per i vari partiti in corsa per il voto del 25 settembre: la sfida sempre più “interna” alla partita delle Politiche è quella tra Fratelli d’Italia e Partito Democratico, tra Giorgia Meloni ed Enrico Letta, o più in generale tra il Centrodestra a “guida” FdI e un “campo largo” con i Dem al centro. I sondaggi politici stilati da BidiMedia danno la plastica conferma di questo “nuovo” binomio della politica italiana: Fratelli d’Italia al momento è primo partito del Paese con il 23,6% di consenso, pareggiato quasi dal 23,5% del Pd di Letta.

Al terzo posto ma staccato di molto la Lega di Matteo Salvini che in lieve ripresa al 14,5% riesce a staccare nettamente il M5s di Conte ormai sempre più isolato e “vittima” di fughe e scissioni interne. 5Stelle al 10% staccano Forza Italia di Berlusconi, calata anch’essa fino al 6,7%. Praticamente pari invece i “duellanti” potenziali all’interno del “campo largo” del Centrosinistra: Azione-Calenda con +Europa vengono dati al 4,8%, mentre Fratoianni e Bonelli con Sinistra Italiana-Verdi appena vicini con il 4,5%. Chiudono la lista dei sondaggi BidiMedia Italia Viva di Renzi al 2,1%, Coraggio Italia-Italia al Centro (Toti) all’1,4%, Alternativa per l’Italia 1%, Unione Popolare 1%, Insieme per il futuro-Di Maio allo 0,8%: l’affluenza è data al 61,5%, indecisi al 27,5%.

SONDAGGI POLITICI: TOTO-PREMIER E VOTO 25 SETTEMBRE

Come nelle intenzioni di voto anche sul fronte toto-Premier la sfida al momento sembra orientata tra Enrico Letta – che ha già detto di volersi candidare in caso di vittoria – e Giorgia Meloni, che invece non ha sciolto ancora la riserva e vedrà il da farsi con gli altri alleati del Centrodestra nell’eventualità della vittoria il 26 settembre mattina. I sondaggi politici condotti da Termometro Politico lo scorso 28 luglio mostrano l’attuale “scenario” nella sfida tutta nei seggi di Roma tra Giorgia Meloni ed Enrico Letta: ad oggi, il 46,4% degli elettori intervistati vedrebbero Premier la leader di FdI, mentre solo il 32,9% punta sul Segretario Pd (il 20,7% non sa/non intende rispondere).

A domanda secca posta sempre nei sondaggi del Termometro, è l’esito delle Elezioni 2022 ad essere ancora più incerta della corsa a Palazzo Chigi: per il 44,3% degli intervistati il Centrodestra avrà piena maggioranza dei seggi e formerà il nuovo Governo in tempi rapidi. Il 36,9% punta invece a vedere un Centrodestra vincente senza avere però maggioranza assoluta; per il 5,5% saranno invece Pd e Centrosinistra ad avere maggioranza senza essere assoluta, mentre solo il 2,1% crede in una vittoria del “campo largo” in grado di formare subito il nuovo Governo.





© RIPRODUZIONE RISERVATA