Sondaggi politici/ Pd (20,8%) stacca FdI (19,8%), Lega-M5s perdono terreno

- Carmine Massimo Balsamo

Sondaggi politici e intenzioni di voto, i dati di Swg sulla pandemia: per il 46% ci saranno restrizioni rivolte solo a chi non è vaccinato

sondaggi politici
Enrico Letta, lectio magistralis alla Sioi (LaPresse)

Arrivano importanti novità dai nuovi sondaggi politici di Swg per TgLa7. Il Partito Democratico conferma la vetta della classifica e guadagna terreno: i dem di Enrico Letta passano dal 20,3% al 20,8%. In calo, invece, Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni: -0,4%, FdI al 19,8%. Terzo posto per la Lega: il Carroccio di Matteo Salvini perde lo 0,3% e si attesta al 18,4%.

I sondaggi politici di SWG segnalano il calo del Movimento 5 Stelle: i grillini sono quotati al 15,7%, -0,4% rispetto alla precedente rilevazione. Forza Italia passa dal 6,9% al 6,8%, mentre Azione di Carlo Calenda raggiunge quota 4% (+0,1). Sinistra Italiana è stabile al 2,5%, mentre Italia Viva e Verdi salgono al 2,4%. Infine segnaliamo MDP Articolo 1 al 2,2%, +Europa al 2,1% e Coraggio Italia all’1%.

SONDAGGI POLITICI: I DATI SULLA PANDEMIA

Ora torniamo ai sondaggi politici di Termometro politico e analizziamo il giudizio degli italiani sulle possibili restrizioni legate alla quarta ondata. Il 6,8% crede non ve ne saranno, mentre per la maggioranza – il 46% – ci saranno restrizioni rivolte solo a chi non è vaccinato. Per il 21% solo alcune regioni andranno in zona gialla, mentre per il 3,2% si tornerà a misure come un coprifuoco per tutti. Il 14,4 teme che almeno alcune aree del Paese torneranno in zona arancione o rossa, mentre per il 3,1% ci sarà un nuovo lockdown generalizzato. Il restante 5,5% ha preferito non rispondere al quesito.



© RIPRODUZIONE RISERVATA