Sondaggi politici/ Pd e FdI al 19,7%, Lega-M5s in calo. 66% teme variante Omicron

- Carmine Massimo Balsamo

Sondaggi politici e intenzioni di voto, i dati di Emg: Italia Viva stabile al 4,3 per cento, Azione di Carlo Calenda al 4,3 per cento

sondaggi politici
Giorgia Meloni ed Enrico Letta (LaPresse)

Continua il testa a testa tra Giorgia Meloni e Enrico Letta per la vetta delle intenzioni di voto. Secondo i sondaggi politici di Emg per Agorà, Fratelli d’Italia e Partito Democratico condividono il primo posto al 19,7%: entrambi in crescita dello 0,1%. Terza forza del Paese è la Lega: il Carroccio guidato da Matteo Salvini passa dal 18,5% al 18,4%.

I sondaggi politici di Emg per Agorà quotano il Movimento 5 Stelle al 15,2%, in ribasso dello 0,2%, mentre Forza Italia guadagna lo 0,1% e si porta al 7,2%. Stabili rispetto a una settimana fa sia Italia Viva di Matteo Renzi che Azione di Carlo Calenda, rispettivamente al 4,3% e al 3,4%. Europa Verde sale al 2,5% (+0,2%), mentre Sinistra Italiana resta al 2,3%. Segnaliamo infine Articolo 1 all’1,6%, Noi con l’Italia all’1,5%, Coraggio Italia all’1,4% e +Europa all’1,2%.

SONDAGGI POLITICI: I DATI DI EMG

Continuiamo la nostra analisi dei sondaggi politici di Emg per Agorà e passiamo ai dati legati all’emergenza Covid-19. L’istituto diretto da Fabrizio Masia ha chiesto un giudizio sulla terza dose di vaccino: il 74% si è detto disponibile a fare la dose booster, +2 rispetto alla precedente rilevazione.  Di parere contrario il 20%, mentre il restante 6% ha preferito non rispondere al quesito. Passiamo adesso alla variante Omicron, la mutazione sudafricana che ha fatto scattare l’allarme in tutto il mondo: il 66% si è detto preoccupato, mentre il 27% è del parere opposto. Il restante 7% ha preferito non rispondere.



© RIPRODUZIONE RISERVATA