SONDAGGI POLITICI/ Quirinale: 52% sceglie Draghi, poi Gentiloni e Cartabia

- Carmine Massimo Balsamo

Sondaggi politici e intenzioni di voto, i dati sulla corsa al Quirinale: Maria Elisabetta Alberti Casellati si attesta al 26%, Berlusconi sotto il 20%

sondaggi politici
Mario Draghi (LaPresse)

SONDAGGI POLITICI SUL ELEZIONI QUIRINALE: IL 26% GRADISCE LA CASELLATI

Dopo aver analizzato le intenzioni di voto grazie ai dati di Termometro politico, è tempo di andare a scoprire gli ultimi sondaggi politici sulla corsa al Quirinale. Le rilevazioni di Radar Swg forniscono un’indicazione piuttosto chiara sulle preferenze degli italiani: il 52% considera Mario Draghi il profilo più adeguato a ricoprire il ruolo di Capo dello Stato.

Il podio dei sondaggi politici di Radar Swg è completato da Marta Cartabia e Paolo Gentiloni, rispettivamente al 29% e al 28%. Maria Elisabetta Alberti Casellati si attesta al 26%, mentre Paola Severino non va oltre il 20%. Silvio Berlusconi e Dario Franceschini sono quotati al 18%. Infine, spazio a Pier Ferdinando Casini (17%), Letizia Moratti (17%) e Giuliano Amato (15%).

SONDAGGI POLITICI: I DATI SULLA PANDEMIA

Torniamo adesso ai sondaggi politici di TP dedicati alla pandemia. Cosa ne pensano gli italiani delle parole di Draghi legate all’aumento di contagi e ricoverati, responsabilità dei non vaccinati? Il 47,1% è d’accordo con il primo ministro, perché i non vaccinati hanno conseguenze più gravi e occupano molti posti in ospedali. Per l’11,2% non è vero che sia colpa solo dei non vaccinati, ma fa bene a dirlo per spingerli a fare il vaccino. Per il 6% ha ragione ma una comunicazione di questo genere rischia di generare conflitti e divisioni. Per il 34,1%, infine, non è così, considerando che con Omicron si possono ammalare ormai tutti, anche i vaccinati, ed è una comunicazione che genera odio.







© RIPRODUZIONE RISERVATA