Sophia Urista urina su un fan/ Video Cantante dei Brass Against lo fa sdraiare e…

- Alessandro Nidi

la cantante dei Brass Against, Sophia Urista, urina su un fan: questo è quanto si vede in un video divenuto virale sui social media

Sophia Urista 640x300
Sophia Urista urina su un fan (foto da video Twitter)

È divenuto virale in queste ore il video della cantante Sophia Urista, frontwoman della cover band “Brass Against”, che urina sul volto di un fan dopo averlo fatto sdraiare sul palco sul quale si stava esibendo ed essersi abbassata i pantaloni davanti agli spettatori, sbigottiti di fronte alla scena che i loro occhi stavano osservando. Tutto questo è accaduto in occasione del festival Welcome to Rockville, andato in scena a Daytona Beach, in Florida (Stati Uniti d’America), da giovedì 11 a domenica 14 novembre 2021.

L’episodio incriminato e che ha generato numerose polemiche in rete sarebbe avvenuto in occasione della prima serata della manifestazione, come sottolineano diverse testate a stelle e strisce. In particolare, gli accadimenti sono stati riferiti in questi termini dall’Independent: “Urista ha invitato un fan sul palco, lo ha fatto sdraiare a terra e poi si è tirata giù i pantaloni per urinargli addosso. L’uomo è rimasto a terra tutto il tempo con una lattina appiccicata alla fronte, mentre la cantante continuava ad eseguire la canzone”. Una scena che è stata bollata dai presenti come “disgustosa”, a tal punto che l’esibizione, che era trasmessa anche in live streaming sulla piattaforma multimediale Twitch, è stata interrotta (il video però è ormai virale su Twitter, dove ha raccolto milioni e milioni di visualizzazioni).

SOPHIA URISTA, CANTANTE, URINA IN FACCIA A UN FAN SUL PALCO. LA BAND: “NON CE LO ASPETTAVAMO…”

I “Brass Against”, colti di sorpresa dal comportamento di Sophia Urista, hanno voluto chiedere scusa a tutti mediante un breve comunicato diramato attraverso i social media: “Ci siamo divertiti molto ieri sera a Welcome to Rockville. Sophia si è fatta trasportare. Non ce lo aspettavamo e non è qualcosa che vedrete nuovamente nei nostri spettacoli”.

Come si evince da una rapida carrellata sui siti di informazione di carattere musicale, in particolar modo stranieri, la donna è stata una concorrente dell’undicesima stagione di The Voice USA, risalente al 2016. In quel periodo lei aveva 31 anni e confidò di avere abbandonato gli studi di Medicina per dare sfogo alla sua passione per la musica e farla divenire un vero e proprio lavoro.

ATTENZIONE: IL VIDEO MOSTRA CONTENUTI CHE POTREBBERO URTARE LA SENSIBILITÀ DEL LETTORE

© RIPRODUZIONE RISERVATA