Sophie Codegoni/ Continue crisi e liti Alessandro Basciano: chi ha ragione?

- Elisa Porcelluzzi

Il rapporto tra Sophie Codegoni e Alessandro Basciano continua a influenzare i rapporti dentro la casa del Grande Fratello Vip. Manila si schiera dalla parte dell'ex tronista.

Sophie Codegoni Sophie Codegoni (Foto per gentile concessione dell'Ufficio Stampa Endemol Shine Italy)

Sophie Codegoni: ennesima crisi con Alessandro Basciano

La relazione tra Sophie Codegoni e Alessandro Basciano non ha ancora trovato il suo equilibrio stabile dentro la casa del Grande Fratello Vip. Negli ultimi giorni anche Manila Nazzaro è intervenuta riprendendo Basciano per alcuni suoi comportamenti nei confronti dell’ex tronista di Uomini e Donne. Successivamente. La ex miss Italia ha poi avuto un confronto con Sophie, spiegando che il suo intento era difenderla: “Era fuori di testa. È venuto da me e mi ha aggredito. Da lì è caduto il gelo con lui, mai più parlato. Io ho preso le tue difese e continuerò a prenderle“. E ha aggiunto: “Naturalmente siamo più affezionate noi, ormai ci conosciamo talmente tanto, ci sta pure che lui è un po’ egocentrico possa soffrire di questa roba qui”.

Antonio Medugno furioso con Sophie Codegoni

Sophie Codegoni ha voluto ringraziare Manila per il sostegno ricevuto: “Non mi devi chiedere scusa di niente, sono io che devo dirti grazie… Mia mamma mi avrebbe detto la stessa cosa che mi hai detto tu”. Ma non è tutto. L’ex tronista di Uomini e Donne ha suscitato le ire di Antonio Medugno. Negli ultimi giorni, infatti, Sophie ha un po’ di mira Antonio e Gianluca Costantino, gli ultimi arrivati, dicendo che ai due mancherebbe personalità. “Sophie ha detto che siamo belli ma non balliamo, me lo ha confermato Alessandro. Ma come si permette? Da che pulpito viene la predica, lei che non fa nulla di nulla. Dorme e basta! A vent’anni si sente già troppo, colpa di chi glielo ha fatto credere…”, ha sbottato Medugno parlando con Delia Duran.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Reality e Talent

Ultime notizie