Squadra Speciale Cobra 11/ Anticipazioni 1 settembre: una vendetta contro Semir

- Morgan K. Barraco

Squadra Speciale Cobra 11, anticipazioni 1 settembre 2020, in prima Tv su Rai 2. Dopo la morte di un ragazzo, Semir finisce nel mirino di un padre vendicativo.

Squadra Speciale Cobra 11
Squadra Speciale Cobra 11, in prima Tv assoluta su Rai 2.

SQUADRA SPECIALE COBRA 11, DOVE SIAMO RIMASTI

Nella prima serata di Rai 2 di oggi, martedì 1 settembre 2020, andrà in onda un nuovo episodio di Squadra Speciale Cobra 11 in prima Tv assoluta. Sarà il nono della 24^ stagione, dal titolo “Il Questore”. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la scorsa settimana: Un membro dei Carnivals viene ucciso e la squadra inizia a sospettare che il colpevole sia un poliziotto. La Dernhoff (Picco von Groote) si oppone alla strategia di Semir (Erdogan Atalay) e Paul (Daniel Roesner), che decidono di informare i Carnivals delle ipotesi, scatenando una possibile guerra. Quando la Dernhoff viene uccisa, la Kruger (Katja Woywood) decide di togliere il caso ai due Vice Questori. Intanto, Vic (Sven Martinek) ammette con i compagni di aver fatto un accordo con la Polizia per ottenere la loro protezione. Semir e Paul invece affrontano gli investigatori collegati al caso e li mettono alle strette. Uno di loro però viene ucciso davanti ai loro occhi e la Kruger è sempre più furiosa. Nonostante gli ordini del capo, Semir e Paul decidono di raggiungere il fratello della prima vittima per impedirgli di fare delle follie. Semir però viene preso in ostaggio da Matthias Jung (Paul Faßnacht) e Paul è costretto ad usare ogni mezzo per aiutarlo. L’uomo ha intenzione di investire tutti i compagni, appena catturati dalla Polizia. Grazie a Semir e Paul, viene evitata una strage. In seguito agli ultimi eventi, le tensioni fra Semir e la Kruger aumentano sempre di più. Jenny (Katrin Heß) invece viene incaricata di proteggere un’ imprenditrice importante, Maja Engel (Myra Eetgerink).

L’agente ha già rischiato che qualcuno le facesse del male: durante una giornata di shopping, Jenny ha provato un abito da sposa, e la Engel ha approfittato della sua distrazione per incontrare dei fan. Fra questi però era presente anche un aggressore. Intanto, Paul scopre che il padre è peggiorato ancora di più e decide di portarlo a casa, prima che si dimentichi di lui. Semir e Dana (Gizem Emre) invece indagano su tutti coloro che hanno commentato in modo negativo l’attività online di Maja e trovano un sospettato. Anche se la squadra crea una trappola per catturare Dennis Kettler (Karsten Jaskiewicz), il criminale riesce ad evitare le manette. Nel frattempo, Paul riesce a trascorrere diverse ore con il padre, sempre più colpito dalla malattia. Una volta ritornato al lavoro, Paul non riesce a concentrarsi sul caso. Più tardi, Dennis riesce a raggiungere Maja grazie alla complicità della sua socia, Sophie Althaus (Maxine Kazis), furiosa con lei per via della visibilità che le ha rubato. Nello stesso momento, la squadra scopre la verità su Sophie e informano Jenny. Dopo aver quasi ucciso Maja, Dennis precipita nel vuoto e muore e la Althaus viene catturata. A fine caso, Paul comunica a Semir di voler lasciare il lavoro per stare vicino al padre.

SQUADRA SPECIALE COBRA 11 ANTICIPAZIONI DELL’1 SETTEMBRE 2020

EPISODIO 9, “IL QUESTORE” – Paul cerca di creare il terreno giusto perchè Semir e la Kruger possano risolvere le recenti tensioni. Organizza un incontro in hotel fra i due, ma la donna viene presa di mira da alcuni gangster che decidono di prenderla in ostaggio. Quando la struttura viene isolata, la Polizia stradale fa di tutto per cercare di liberare la Kruger. Si scopre così che i criminali non volevano prendere d’assalto la cassaforte dell’albergo e che l’edificio è più pericoloso di quanto si possa pensare. Durante una caccia al figlio del gestore, Lars Bergmann muore davanti al padre, che se la prende con Semir e la sua famiglia. Prima che Semir possa comprendere che cosa stia accadendo a lui e alla sua famiglia, si ritrova con un pugno di mosche in mano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA