Stefano Magagnoli è morto, lutto per Fabio Fazio/ “Sorrideva alla vita e ora…”

- Hedda Hopper

Stefano Magagnoli è morto, lutto per Fabio Fazio e per il mondo dell’editoria, il conduttore: “Sorrideva alla vita e ora…”

Fabio Fazio
Fabio Fazio conduce Che tempo che fa

STEFANO MAGAGNOLI E’ MORTO

Lutto per Fabio Fazio che sui social ha deciso di esprimere tutto il suo dolore per una perdita importante: Stefano Magagnoli è morto. L’amico del conduttore e firma famosa dell’editoria italiana, si è spento questo fine settimana dopo aver combattuto per un anno contro un brutto male. La notizia è arrivata nelle scorse ore ma è proprio il messaggio di Fabio Fazio su Twitter ad averli dato ancora più risalto. Editore e professore dell’Università di Parma, Stefano Magagnoli era uomo di riferimento per l’editoria, Mondadori e Rizzoli, ma anche per la televisione tant’è che il conduttore di Che Tempo che fa lo etichetta come “un intellettuale fuori dagli schermi”. Per i lettori e i fan dei grandi romanzi, sicuramente Stefano Magagnoli sarà ricordato come la “mente” che ha insistito per portare “Il Codice da Vinci” di Dan Brown in Italia.

FABIO FAZIO, MESSAGGIO DI CORDOGLIO PER LA MORTE DI STEFANO MAGAGNOLI

Fabio Fazio lo ricorda come un uomo intelligente e brillante ma anche come un uomo che sapeva sorridere alla vita, un amico. Su Twitter fa una dedica speciale a Stefano Magagnoli scrivendo: “Ci ha lasciato una persona straordinaria, il mio caro Stefano Magagnoli… Un editor geniale, un intellettuale fuori dagli schemi, un amico buono e generoso che sapeva sorridere alla vita e che ha regalato gentilezza e parole buone a coloro che incontrava sul suo cammino”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA