SUNSHINE GOSPEL CHOIR/ Mara Maionchi: “Meglio dell’altra volta” (Italia’s Got Talent)

- Morgan K. Barraco

Sunshine Gospel Choir finalisti a Italia’s Got Talent. Mara Maionchi sorpresa dal coro: “Mi siete piaciuti ancor più dell’altra volta”.

Sunshine Gospel Choir 640x300

I Sunshine Gospel Choir hanno avuto il merito di andare a rivisitare vari generi, per poi arrivare al loro classico gospel, nella finale di Italia’s Got Talent 2020. Sicuramente il talento c’è, anche se difficilmente in passato il pubblico ha premiato cori di questa portata. I ragazzi però ci hanno messo grandissimo impegno, dimostrando la voglia di portare grandissima allegria sul palcoscenico. I giudici sono sembrati davvero molto sorpresi, con Federica Pellegrini che è sembrata quella più convinta scatenandosi in un ballo dalla sua postazione. Per loro c’è stata la delusione di non vedere presente Joe Bastianich, fermato in America dall’allarme Coronavirus. Era stato infatti proprio l’ex volto di Masterchef Italia a premere il Golden Buzzer, ma nonostante questo è stato travolgente il loro modo di esibirsi tanto che Enrico Papi sottolinea: “Ho cantato con voi tutto il tempo“. Mara Maionchi specifica: “Mi siete piaciuti molto più dell’altra volta“. (agg. di Matteo Fantozzi)

IL VALORE DELLA TRAZIONE MUSICALE GOSPEL

I Sunshine Gospel Choir ce l’hanno fatta: sono fra i 12 finalisti di Italia’s Got Talent e parteciperanno all’ultimo step della competizione televisiva. L’appuntamento è per oggi, venerdì 6 marzo 2020, per decretare chi sarà il vincitore. “Ci aspettavamo di fare bene perchè è da molto che calchiamo ogni tipo di palcoscenico, sempre con ottimi responsi positivi”, ha detto il maestro e direttore Maestro Alex Negro in un’intervista presente sul sito ufficiale del coro. “La reazione dei giudici era una grossa incognita”, aggiunge, “devo dire che è stato esattamente come l’avete visto in tv. Ci siamo molto emozionati”. Il Golden Buzzer tra l’altro è di Joe Bastianich, che ha sottolineato come il riconoscimento sia andato sia al coro nel suo insieme, ma anche per il valore della tradizione musicale Gospel. “La difficoltà è stata pensare l’intervento musicale e fare in modo di essere rappresentati in quei pochi secondi”, continua Negro, “una volta azzeccato il medley, abbiamo dovuto fare tutto in una settimana, anche perché nello stesso periodo abbiamo preparato il Sunshine Gospel Mass Choir con gli ospiti americani e mi sono sposato. È stato un periodo intenso”. Dal punto di vista televisivo, il Sunshine Gospel Choir tra l’altro non è nuovo sul  piccolo schermo. In passato hanno partecipato a Una voce nel sole con Al Bano Carrisi e a tre edizioni del Capodanno On Ice. Italia’s Got Talent però rappresenta per il coro il debutto in ambito competitivo. Clicca qui per rivedere il video del Sunshine Gospel Choir.

SUNSHINE GOSPEL CHOIR FINALISTI A ITALIA’S GOT TALENT

L’energia del Sunshine Gospel Choir convincerà ancora una volta il pubblico di Italia’s Got Talent? Il coro guidato e fondato da Alex Negro ha come obbiettivo in realtà la diffusione di un genere musicale forse poco noto in Italia, ma più che quotato sul suolo americano. Non stupisce quindi scoprire che il maestro e direttore ha alle spalle una forte collaborazione con un Reverendo americano, che gli ha permesso di conoscere la realtà dei cori Gospel da vicino. “La reazione di Joe Bastianich ha contribuito a siglare un momento davvero entusiasmante che è stato naturale e sincero”, aggiunge in un’intervista sul sito ufficiale, “il pubblico era in piedi e in quel momento eravamo noi, come sempre a nostro agio su un palcoscenico e come sempre in empatia con chi abbiamo di fronte, è la nostra forza”. La missione di Negro e del Sunshine Gospel Choir è quindi confermare agli occhi del giudice che la sua visione è stata corretta, che la loro realtà è destinata a durare nel tempo. Per quanto riguarda l’esibizione di questa sera, dobbiamo aspettarci delle novità. “Qualcosa in cui i nostri fan non ci hanno mai sentito”, anticipa il direttore, “ci siamo messi alla prova ed è stato molto difficile”. Chi li conosce ormai da tempo, non vede l’ora di scoprire tutte le novità anticipate e ventilate, con la certezza che il coro riuscirà a portare a casa un nuovo successo. “Siamo arrivati a Roma e siamo prontissimi”, hanno scritto gli SGC su Instagram per tenere aggiornati tutti gli ammiratori, dopo aver condiviso alcune foto dell’intero coro in viaggio, a bordo di un treno partito da Torino e diretto verso la Capitale. Clicca qui per guardare le foto dei Sunshine Gospel Choir.



© RIPRODUZIONE RISERVATA