SYLVIE LUBAMBA/ “Pietro Delle Piane mi propose foto con paparazzi” (Domenica Live)

- Morgan K. Barraco

Sylvie Lubamba ospite di Domenica Live racconta della sua storia d’amore con Pietro Delle Piane: “mi ha picchiata due volte”

sylvie lubamba pomeriggio5 640x300
Sylvie Lubamba

Sylvie Lubamba continua a raccontare a Domenica Live della sua storia d’amore con Pietro Delle Piane e delle “violenze” subite. Dopo il primo schiaffo è arrivato anche un secondo: “l’ho perdonato pensando che fosse un episodio isolato, invece la seconda volta è successo a Caserta. Eravamo ad una festa di compleanno di un amico imprenditore casertano: nel salutarmi mi ha dato un veloce bacio a stampo, lui l’ha preso come una mancanza di rispetto e anche lì sono volati vari schiaffi e botte”. Ma Barbara D’Urso domanda: “cosa vuol dire botte, dove?” e Lubamba precisa: “mi ha detto ‘mi hai mancato di rispetto’, per strada mi ha menata più volte dicendomi ‘tu sei con me e ti sei permessa di dare un bacio a stampo ad un altro uomo davanti a tutti’. Io gli ho chiesto scusa, mi sono presa le botte e lui si è scusato con gli occhi lucidi. Anche in quell’occasione ho sorvolato, poi non è più successo. Sono stati due casi sporadici”. Poi la showgirl parla della questione paparazzi: “è successo a Roma, lui mi aveva avvertito dicendomi mi sono messo d’accordo con amico paparazzo per fare una foto rubata all’esterno della sua abitazione. Non ero molto convinta, ma alla fine le abbiamo fatte, ma non sono mai state pubblicate perchè il fotografo non è riuscito a piazzarle”. (aggiornamento di Emanuele Ambrosio) 

Sylvie Lubamba: “Pietro Delle Piane mi ha messo le mani addosso”

Sylvie Lubamba a Domenica Live torna a parlare di Pietro Delle Piane, il fidanzato di Antonella Elia. La showgirl racconta: “ho conosciuto Pietro a luglio del 2006, lo ricordo benissimo perchè in quell’anno mio padre è morto tanto è vero che uno dei pochi gesti gentili che ha fatto per me, a parte presentarmi i suoi genitori che sono due persone assolutamente deliziosi, non posso dire altrettanto di lui che ha definito la nostra storia una “storiella”. Ma allora perchè mi ha presentato i genitori e il fratello? Se la relazione la chiama storiella non mi porti alla casa al mare di famiglia a condividere una vacanza con i genitori a cui mi ha presentato come la sua ragazza”. Sylvie poi prosegue dicendo: “con Pietro ci siamo lasciati ad ottobre 2006, siamo stati tipo tre mesi. Mi è stato presentato come parente del grande maestro Carlo delle Piane e lui ha confermato la cosa, io sono sempre stata una grande ammiratrice del maestro, lui diceva che era uno zio alla lontana. Si è giustificato dicendomi che era un attore e che non aveva mai chiesto aiuto allo zio perchè voleva farcelo con le sue forze”. Poi nuovamente le accuse di violenza: “mi ha messo le mani addosso in un paio di occasioni; la prima volta mi ha tirato una sberla così forte creandomi un gonfiore, tra l’altro ho condiviso questo momento brutto con due amici in comune che mi hanno creduta e mi hanno anche detto non sei la prima che subisce questo episodio di violenza da parte di Pietro”. (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

Sylvie Lubamba: le accuse a Pietro Delle Piane

Sylvie Lubamba ha deciso di attaccare Pietro Delle Piane. Il compagno di Antonella Elia è finito al centro del gossip nelle ultime settimane per via del possibile tradimento con Fiore Argento, una sua ex fiamma del passato e figlia maggiore del re dell’horror. A puntare il dito contro l’attore ci ha pensato anche la Lubamba, che ha rivelato di aver avuto una relazione con lui 14 anni or sono. Oggi, 8 marzo 2020, Sylvie Lubamba sarà ospite di Domenica Live per raccontare ancora la sua versione dei fatti. “Ci siamo conosciuti in Sardegna”, ha dichiarato a Live – Non è la d’Urso, “a Portocervo, ci presentò un amico che abbiamo in comune e me lo presentò come Pietro Delle Piane. Mi fecero credere che era un parente di Carlo Delle Piane”.

SYLVIE LUBAMBA, LE ACCUSE A PIETRO DELLE PIANE

La showgirl ha sottolineato che la frequentazione sarebbe avvenuta in un momento d’oro per la sua carriera e anche per questo l’artista le avrebbe rivelato di aver chiesto ad alcuni amici paparazzi di creare uno scoop con un finto bacio. “Alla fine ho accettato perché è stato molto insistente”, ha detto Sylvie. La cosa però si è fermata là: nessun giornale ha voluto pubblicare gli scatti e l’attore si sarebbe infuriato. La Lubamba però avrebbe deciso di aiutarlo ancora, invitandolo ad una festa in cui sono stati fotografati insieme. “Però lui era scontento”, ha rivelato, “addirittura mi chiese il numero del direttore, perché era uscito come fidanzato di Sylvie Lubamba e non come Pietro Delle Piane“. La relazione fra loro poi non sarebbe stata tutta rosa e fiori, soprattutto perché la showgirl aveva iniziato a intuire che la loro storia fosse solo legata alla volontà di Pietro di apparire sui giornali. “Un giorno ci siamo confrontati per una banale discussione e lui mi ha tirato una manata”, ha dichiarato, “ma era più che una manata, una sberla”. Secondo la sua versione, l’attore sarebbe stato violento nei suoi confronti in diverse occasioni, anche se alla fine lei ha scelto di non denunciarlo.

IL FINTO SCOOP

Sylvie Lubamba ha gettato una nuova ombra su Pietro Delle Piane, che ha già rivelato di volersi rivolgere alle sedi più opportune. Anche se in tv ha fornito la versione ridotta, la showgirl ha parlato in modo dettagliato di quanto sarebbe successo fra lei e l’attore grazie a una lettera inviata alla Gazzetta di Milano. Tutto sarebbe iniziato nel 2006, lo stesso anno in cui la Lubamba ha perso il padre. Lei si trovava in compagnia dell’amico Mario Parodi in Sardegna e sarebbe stato proprio lui a presentarle Pietro come un attore affermato e parente del celebre maestro Carlo Delle Piane. “In seguito fu lui a contattarmi per invitarmi nella casa al mare di famiglia a Fiume Freddo”, scrive, “ricordo con piacere l’ospitalità e l’accoglienza dei suoi genitori e di suo fratello, persone umili e semplici ma di gran cuore”. Nonostante l’invito accettato e l’inizio del flirt, Sylvie inizia comunque a credere che l’attore non sia del tutto cristallino, ma decide comunque di raggiungerlo a Roma, presso la casa acquistata dai genitori di Pietro.

L’INVITO AD ANTONELLA ELIA

Ed è proprio in quei giorni nella capitale che l’attore le avrebbe parlato dello scoop con i paparazzi per il finto bacio. “Accettai non solo per il suo continuo assillarmi, ma anche per le sue capacità di ammaliatore”, spiega, “per cui furono organizzati degli scatti all’esterno della sua abitazione”. Dopo aver visto che nessun settimanale aveva scelto di pubblicare le foto, Pietro avrebbe cercato di farla sentire in colpa. “Chiedendomi ripetutamente come mai un personaggio in auge, come la sottoscritta, non avesse spazio sui settimanali”, specifica. Qualche giorno prima a quelle foto, Pietro l’avrebbe colpita in pieno viso, “causando un ematoma e gonfiore tra il labbro superiore e il naso tant’è che dovetti utilizzare tanto cerone per coprire le tumefazioni”. La Lubamba si augura infine che Antonella Elia possa aprire gli occhi sul fidanzato e smettere di difenderlo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA