Tabata Amaral, la rivale di Bolsonaro/ “Una boccata di aria fresca per il Brasile”

Tabata Amaral, chi è l’astro nascente della politica brasiliana: esponente di RenovaBr, è destinata a diventare l’anti-Bolsonaro…

tabata amaral
Tabata Amaral

In Brasile non hanno dubbi: la principale rivale del presidente Jair Bolsonaro sarà la 25enne Tabata Amaral. Un profilo giovane, «una boccata di aria fresca» secondo il Financial Times: la deputata di RenovaBr è stata eletta astro nascente della politica verdeoro e il suo profilo stuzzica parte del popolo. Nata in una favela di San Paolo, la Amaral è stata l’unica del suo quartiere a vincere una borsa di studio per l’università di Harvard ma ha deciso di tornare nel suo Paese per aiutare a cambiarlo da dentro. Esponente di spicco del partito trasversale nato due anni fa su iniziativa di Eduardo Mufarej, la venticinquenne fa parte della squadra di 17 deputati presente in Parlamento: numeri bassi destinati a crescere esponenzialmente in futuro, a partire dalle elezioni locali in programma tra un mese. E, come evidenzia il Corriere della Sera, sono 31 mila le richieste di chi vuole partecipare ai corsi tenuti da RenovaBr…

TABATA AMARAL, CHI E’ L’ANTI-BOLSONARO

Cofondatrice del Movimento Mapa Educação, Tabata Amaral è laureata in scienze politiche e astrofisica all’Università di Harvard e il suo percorso accademico è degno di nota: basti pensare che è stata selezionata per rappresentare il Brasile in cinque concorsi scientifici internazionali. Editorialista per la rivista Radio CBN e per Glamour, la venticinquenne si è candidata alle elezioni 2018 e la sua campagna si è focalizzata sull’istruzione: il suo messaggio è arrivato a molti, visto che ha raccolto quasi 265 mila voti risultando la sesta candidata più votata nello stato di San Paolo. Membro del Democratic Labour Party, non ha mai rinunciato ai suoi ideali: recentemente la Amaral ha votato a favore della riforma del sistema previdenziale brasiliano, andando contro l’opposizione del suo partito al testo. Un’ottima comunicatrice e una donna con le idee chiare: la rivale di Jair Bolsonaro è già qui…



© RIPRODUZIONE RISERVATA