Tapiro d’Oro a Enrico Brignano/ Truffa bitcoin “fake news, denuncerò autori bufala”

- Emanuela Longo

Tapiro d’Oro a Enrico Brignano per la truffa dei bitcoin: Valerio Staffelli e la consegna del “riconoscimento” di Striscia all’attore

tapiro enrico brignano cs 640x300
Tapiro d'Oro a Enrico Brignano

E’ l’attore e comico Enrico Brignano il destinatario del nuovo Tapiro d’Oro consegnato questa sera da Valerio Staffelli nel corso della nuova puntata di Striscia la Notizia. Il motivo? Lo stesso che lo accomuna ad altri volti noti come Gigi Buffon, Antonella Clerici, ma anche Diletta Leotta e Jovanotti: la truffa Bitcoin. Tutti loro, compreso Brignano, sono state vittime inconsapevoli poichè la loro immagine è stata usata sul web, a loro insaputa, per promuovere il trading online e l’acquisto di bitcoin. Valerio Staffelli, come vedremo questa sera, ha voluto raggiungere anche Enrico Brignano per la consegna del noto “riconoscimento” del Tg satirico di Antonio Ricci, in onda come da tradizione a partire dalle ore 20.35, subito dopo il Tg della rete ammiraglia di casa Mediaset. Anche in questo caso, il destinatario del Tapiro si è detto del tutto estraneo al raggiro online sempre più diffuso e del quale Striscia la Notizia ha deciso di occuparsi in modo costante.

TAPIRO D’ORO A ENRICO BRIGNANO PER LA TRUFFA BITCOIN

L’attore Enrico Brignano, raggiunto dall’inviato di Striscia la Notizia, davanti ad una buona tazza fumante, ha commentato con Valerio Staffelli l’ennesima truffa online basata sul sistema del trading online e dei bitcoin. Pur accettando il Tapiro d’Oro di Striscia la notizia ha commentato: “È una gran fake news. Non ho mai detto di fare investimenti e non so cosa siano i bitcoin. L’unica parola che conosco che inizia con bit è bitter”, ha cercato di ironizzare, smorzando l’arrabbiatura per l’uso improprio e non autorizzato della sua immagine per mettere a segno dei raggiri online. “Denuncerò tutti quelli che hanno diffuso questa bufala”, ha aggiunto Brignano all’inviato di Striscia. Il numero dei volti noti coinvolti nella truffa smascherata dal Tg satirico condotto da Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti, dunque, è destinato ad aumentare e con esso anche i Tapiri ad oggi consegnati.



© RIPRODUZIONE RISERVATA