Tariffe telefoniche, rincari a giugno/ Tim, Vodafone e Wind 3: gli aumenti previsti

- Silvana Palazzo

Tariffe telefoniche, rincari a giugno per i clienti mobile di Tim, Vodafone e Wind 3: gli aumenti previsti, come funzionano

Uno smartphone Apple
iPhone Apple (LaPresse, 2019)

C’è chi subirà un incremento di due euro al mese, chi addirittura tre. Le tariffe telefoniche cambiano a causa dei rincari: un “regalo” dei gestori ai propri clienti per l’estate. I rincari sono stati annunciati via sms con 30 giorni di anticipo, come previsto dalle norme. Si chiamano rimodulazioni e per giugno sono feroci rispetto agli sconti lanciati dopo l’avvento di Iliad. E infatti sono le offerte più economiche, quelle pensate in chiave anti-Iliad, ad essere colpite dai rincari. Ovviamente i clienti hanno 30 giorni di tempo per accettarli o fare disdetta gratuita. Gli operatori però stanno dando alcuni bonus per addolcire la pillola: ad esempio regalano per un anno, a chi acconsente al rincaro, alcuni servizi in omaggio. Altre rimodulazioni comunque sono previste anche per luglio e agosto, ma intanto facciamo il quadro per operatore. Sono i big ad adottare questa strategia. Per Tim aumento di 1,99 euro al mese per tariffe ricaricabili non più in commercio, tra cui la super scontata (un tempo) Time Ten Go. In cambio si possono avere minuti illimitati a tempo indeterminato o 20 Giga al mese per 1 anno dall’attivazione.

TARIFFE TELEFONICHE, RINCARI A GIUGNO: GLI AUMENTI

Vodafone a partire dal 27 luglio 2019 si farà pagare 0,99 euro per le chiamate (e questo per 24 ore), se il credito sulla SIM si esaurisce. Prima se si esauriva il credito non si poteva più chiamare né navigare, mentre ora scatta in automatico l’addebito. A partire dal primo rinnovo successivo al 27 giugno 2019 l’importo mensile di alcune offerte Vodafone aumenterà di 1 euro e 98 centesimi, ma i clienti potranno aggiungere gratuitamente alla propria offerta 20 Giga al mese per un anno. E passiamo a Wind 3: Il 16 giugno gli utenti 3 hanno ricevuto un rincaro fino a 3 euro al mese per alcune offerte. D’altro canto potranno usufruire di 50 Giga in più al mese. Inoltre, dal primo giugno, il costo delle offerte dati Super Internet 5GB, Super Internet Summer, Super Internet 10GB, Super Internet 20GB, sono incrementate di 2 euro al mese. Ma queste offerte potranno essere arricchite di 30 giga al mese in più inclusi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA