Terremoto oggi a Rieti e Amatrice M 3.5/ INGV, ultime scosse: sisma anche a Norcia

- Dario D'Angelo

Terremoto oggi a Rieti e Amatrice: scossa di magnitudo 3.5 sulla scala Richter. Dati INGV in tempo reale: al primo sisma è seguita una replica, poi a Norcia

terremoto rieti 24 agosto 2019
Terremoto oggi a Rieti, foto da INGV

Altre scosse di terremoto sono state registrate oggi dopo quella di magnitudo 3.5 registrata in provincia di Rieti che ha fatto tremare il Centro Italia ed è stato preceduto da un boato. Due minuti dopo è infatti avvenuto un sisma, più lieve, di M 2.4 sulla scala Richter. Dopo le due scosse di terremoto a Cittareale, un’altra di magnitudo M 2.8 è stata registrata a 5 chilometri da Norcia. Secondo la Sala Sismica dell’Ingv (Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia), il sisma si è verificato a 11 chilometri di profondità. Anche in questo caso non si segnalano fortunatamente danni a cose o persone. L’attività sismica è poi proseguita: alle 16.13 una scossa di terremoto di magnitudo M 2.2 sulla scala Richter. In questo caso l’epicentro del sisma è stato individuato a due chilometri da Norcia, con le seguenti coordinate geografiche: latitudine 42.8, longitudine 13.12 e ad una profondità di 10 km. (agg. di Silvana Palazzo)

TERREMOTO A RIETI MAGNITUDO 3.5

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.5 sulla scala Richter si è verificata in provincia di Rieti alle ore 15:18 di oggi, martedì 27 agosto 2019. Lo riporta l’INGV, Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, che nel suo consueto report ha individuato l’epicentro del sisma a 3 km da Cittareale. Dunque a pochi giorni dal terzo anniversario del terremoto del Centro Italia, alcune delle zone più colpite tornano a sperimentare seppure in minima parte l’ansia di una scossa di una certa entità. Il movimento tellurico è stato avvertito distintamente dalla popolazione e non è stato un episodio isolato: a due minuti dalla prima scossa, per la precisione alle ore 15:20, un nuovo terremoto, questa volta di M 2.4 sulla scala Richter, ha visto come epicentro nuovamente Cittareale. Nessuno dei due sismi avrebbe provocato danni a persone e/o cose.

TERREMOTO OGGI, TREMA IL CENTRO ITALIA

L’epicentro del terremoto avvenuto a Rieti alle ore 15:18 (M 3.5 sulla scala Richter) ha visto il suo epicentro nel punto di coordinate geografiche corrispondente a latitudine 42.63 e longitudine 13.13, con ipocentro individuato ad una profondità nel sottosuolo di 12 km. I comuni che hanno avvertito il sisma con maggiore insistenza sono quelli situati nel raggio di 20 km dall’origine del movimento tellurico. Si tratta, oltre a Cittareale, di accumoli, Posta, amatrice, Borbona, Cascia, Monteleone di Spoleto, Montereale, Leonessa, Norcia, Poggiodomo e Capitignano. Le province coinvolte dal sisma, dunque, sono oltre a quella reatina anche quelle di Perugia e dell’aquila, zone che proprio pochi giorni fa hanno pianto per gli anniversari del terribile terremoto del Centro Italia verificatosi il 24 agosto 2016.

© RIPRODUZIONE RISERVATA