UNIVERSITALY, ISCRIZIONI TEST MEDICINA 2020 DA OGGI/ Come fare, date e modalità

- Niccolò Magnani

Universitaly: test Medicina 2020, da oggi partono le iscrizioni (fino al 23 luglio prossimo). Come fare domanda, calendario, risultati e modalità di esame

Test università
Università (LaPresse, immagini di repertorio)

Sono iniziate oggi, mercoledì 1° luglio, le iscrizioni al test di accesso alle facoltà di Medicina e Chirurgia per l’anno accademico 2020/2021, mediante il portale telematico Universitaly. Ci sarà tempo esattamente sino alle 15 del prossimo 23 luglio per compilare e inoltrare l’apposita istanza attraverso la piattaforma, iscrivendosi così alla prova d’ammissione, prevista per il 3 settembre in tutt’Italia e – novità – in presenza, malgrado l’ancora attuale emergenza Coronavirus. Per quanto concerne il totale dei posti disponibili, esso dovrebbe attestarsi a quota 13.072, con un +1500 rispetto a 365 giorni fa. Infatti, nel 2019 i posti disponibili per Medicina erano 11.568 per tutti gli studenti residenti nel nostro Paese, mentre nel 2018 la cifra era nettamente più bassa (9.779). L’importo della tassa di partecipazione alla prova è fissato in 30 euro (in nessun caso rimborsabile). (aggiornamento di Alessandro Nidi)

UNIVERSITALY: DOVE SI SVOLGERÀ LA PROVA

Da oggi 1 luglio cominciano le iscrizioni al Test di Medicina 2020, appuntamento come sempre dirimente per centinaia di migliaia di aspiranti dottori in quello che potrebbe profilarsi come uno degli ultimi “esami tradizionali” per l’accesso al numero programmato in campo medico, in attesa della possibile riforma dell’università nei prossimi mesi. I quasi 700mila candidati da oggi possono iscriversi alla prova che si terrà il prossimo 3 settembre 2020 in tutta Italia: a causa dell’emergenza Covid-19 inevitabilmente diverse regole e norme cambieranno per quest’anno, a cominciare dal luogo della sede dove si svolgerà il test. Come deciso dal Ministero dell’Università, per il 2020 il compito verrà eseguito in una sede indicata vicina alla propria abitazione/città e non più nella sede indicata dell’ateneo: come illustra un allegato al decreto ministeriale del 16 giugno, tale cambiamento è stato introdotto per limitare gli spostamenti nell’ambito del territorio nazionale e regionale e garantire l’applicazione delle disposizioni di natura emergenziale.

UNIVERSITALY, COME CI SI ISCRIVE AL TEST

I candidati avranno tempo per presentare la domanda da oggi fino alle ore 15 del prossimo 23 luglio: per farlo, dovranno collegarsi sul portale online Universitaly, crearsi un account e iniziare poi a compilare la domanda sulla propria pagina personale. A quel punto andranno inseriti vari dati anagrafici, oltre al codice fiscale e agli estremi di un documento d’identità in corso di validità: il successivo step prevede l’inserimento delle proprie preferenze per le università in cui poter svolgere il corso di laurea in Medicina e Chirurgia, ricordando che non v’è un numero limite di atenei che si possono inserire. A quel punto, bisognerà indicare la sede preso la quale sostenere il test (di fatto nell’università più vicina alla propria abitazione): novità del 2020, prima di procedere con l’iscrizione bisognerà svolgere una simulazione del test di medicina (anche se non è un passaggio obbligatorio) per farsi un’idea generale di come potrà essere il test e quali argomenti ripassare in vista della prova il 3 settembre 2020. In ultima analisi, per completare la domanda bisognerà pagare la tassa d’iscrizione al test seguendo le varie indicazioni.

UNIVERSITALY, VIA A ISCRIZIONI TEST MEDICINA: COME SARÀ L’ESAME?

Da quest’anno sono disponibili 1.500 i posti in più rispetto al 2019 con il dato complessivo di 13.072 posti assegnati ai candidati che supereranno il Test Medicina 2020. Come sarà possibile controllarlo già nella simulazione su Universitaly, l’esame resta nello schema classico di questi ultimi anni: 60 domande diverse per argomento con 12 quesiti di cultura generale, 10 di ragionamento logico, 18 di biologia, 12 di chimica, 8 di fisica-matematica. Per ciascuna risposta verrà attribuito un punteggio: 1,5 punti per ogni risposta esatta; meno 0,4 punti per ogni risposta sbagliata; 0 punti per ogni risposta non data. La durata del Test Medicina non potrà superare i 100 minuti e i risultati inizieranno ad arrivare nelle settimane successive: i punteggi saranno pubblicato su Universitaly il 15 settembre per Veterinaria e il 17 settembre per Medicina e Chirurgia e Odontoiatria e Protesi dentaria. I candidati però solo dal 25 settembre potranno consultare il proprio elaborato con relativo punteggio sull’area personale Universitaly mentre solo dal 29 settembre sarà resa pubblica la graduatoria finale definitiva, sempre sullo stesso portale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA