The New Pope/ Paolo Sorrentino: “I misteri dei miei Pio XIII e Giovanni Paolo III”

- Carmine Massimo Balsamo

The New Pope di Paolo Sorrentino è una delle serie più attese della stagione: presentata in anteprima a Venezia 76, arriverà su Sky in autunno.

the new pope paolo sorrentino
The New Pope (Sky)

The New Pope arriverà in autunno su Sky ma l’attesa è già tanta per la nuova serie tv di Paolo Sorrentino. Dopo il grande successo di The Young Pope – prodotto venduto in 154 Paesi – il regista premio Oscar per La Grande Bellezza è tornato a raccontare il Vaticano e sono diversi i volti nuovi: oltre a Jude Law e Silvio Orlando, troviamo John Malkovich, Javier Càmara, Cécile de France, Massimo Ghini e due special guest come Marilyn Manson e Sharon Stone. Pio XIII e Giovanni Paolo III al centro di una trama top secret che verrà snocciolata in nove episodi: il primo, il tormentato Lenny Belardo, è in coma e il Cardinal Voiello decide che va eletto un nuovo Papa; la scelta ricadrà sul secondo, interpretato da Malkovich. Ma Lenny non è morto – «Ci sembrava costoso pagare una star come Jude Law per dormire e infatti ad un certo punto si sveglierà», ironizza Sorrentino – e da qui ripartirà la storia…

THE NEW POPE DI PAOLO SORRENTINO

La puntata 2 e la puntata 7 di The New Pope verranno presentate in anteprima internazionale al Festival di Venezia 2019 ma bisognerà aspettare l’autunno per poter scoprire il nuovo lavoro del regista napoletano, reduce da Loro. Intervistato dall’Ansa, Sorrentino ha spiegato: «Sul Vaticano non ho scoperto niente, il mio non è un lavoro di investigazione, sono curioso proprio perchè non conosco le cose. Dal non conoscere fai il salto mortale per creare una realtà parallela. E’ tutto inventato? Il Vaticano sa custodire molto bene i propri segreti». Sorrentino – che dopo The New Pope dirigerà un nuovo film con protagonista Jennifer Lawrence – ha poi parlato così del possibile nesso tra Papa Giovanni Paolo III e Woytila: «Un vago nesso esiste – ammette Sorrentino al Corriere della Sera – ma solo un vago orientamento».



© RIPRODUZIONE RISERVATA