Tita Banti oro Medal Race Nacra 17, Diretta Vela Olimpiadi Tokyo 2020/ Dopo 13 anni!

- Mauro Mantegazza

Tita Banti Medal Race Nacra 17 vela Olimpiadi Tokyo 2020 in diretta live, risultato della regata che assegnerà il titolo: minimo l’argento è già sicuro per l’Italia.

Tita Banti Nacra 17 vela
Ruggero Tita e Caterina Banti in azione, Nacra 17

DIRETTA TITA BANTI MEDAL RACE NACRA 17 VELA: ORO ITALIA DOPO 13 ANNI

L’Italia sfata il tabù della Medal Race e torna sul podio delle Olimpiadi a distanza di tredici anni. L’ultimo oro risaliva alle Olimpiadi di Sydeny nel 2000: oggi i nuovi campioni olimpici sono Ruggero Tita e Caterina Banti. Trionfo più che meritato da parte della coppia azzurra, che ha costruito in questi anni la vittoria odierna, con duro lavoro e sacrifici. Dopo le pesanti delusioni rimediate tra Rio 2016 e Tokyo 2021 l’Italia torna a sorridere nella vela. Ecco dunque come va a comporsi la classifica finale dei Nacra 17 ai Giochi Olimpici di Tokyo 2021: Italia 35, Gran Bretagna 45, Germania 63, Danimarca 70 e Australia 72. Tita-Banti impeccabili, conquistano la medaglia d’oro dopo un dominio assoluto nelle 12 regate. I due azzurri hanno concluso la regata finale in sesta posizione, tenendo a debita distanza la Gran Bretagna, l’unica nazionale che poteva insidiare la vittoria azzurra. L’Italia finalmente torna sul podio di questo sport. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SI COMINCIA

Tita Banti a un passo dalla storia: sta per cominciare la Medal Race della classe Nacra 17 della vela alle Olimpiadi Tokyo 2020 e come abbiamo già spiegato l’argento è già certo, ma l’oro è davvero ad un passo e di conseguenza sogniamo il traguardo più grande. Dopo le ultime tre regate “ordinarie”, che hanno confermato l’Italia nettamente al comando, Ruggero Tita ha detto che “al momento ci gira tutto bene, siamo molto veloci, le condizioni sono adatte al nostro stile di navigazione”. La Medal Race potrebbe pesare mentalmente con un vantaggio netto da gestire, ma lo stesso Tita ha affermato che la strategia sarà ancora d’attacco, per cercare di completare l’opera in grande stile e perché fare calcoli potrebbe essere rischioso. Se Ruggero Tita – che per i Giochi ha sacrificato addirittura l’avventura con Luna Rossa – e Caterina Banti faranno quello che sanno, l’oro sarà davvero alla portata. Sarebbe un evento a dir poco storico: l’ultimo per l’Italia della vela è ancora quello di Alessandra Sensini, prima si torna addirittura a Helsinki 1952 con Straulino e Rode sulle Star. La storia dunque è ad un passo: Tita Banti ci regaleranno una medaglia meravigliosa in ogni caso, ma di che colore sarà? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

COME SEGUIRE TITA BANTI MEDAL RACE NACRA 17 VELA IN DIRETTA STREAMING (OLIMPIADI TOKYO 2020)

La diretta tv della Medal Race del Nacra 17 con Ruggero Tita e Caterina Banti sarà garantita in chiaro per tutti su Rai 2, che è la rete olimpica, anche se potrebbe non essere integrale – trattandosi di una finale con l’Italia sicuramente sul podio, vivremo comunque sicuramente tutte le fasi salienti. Per gli abbonati l’appuntamento potrà essere anche sui canali di Eurosport (visibili anche tramite Dazn) e in diretta streaming video su Discovery+, che ha l’esclusiva per quanto riguarda lo streaming – che non sarà dunque disponibile su Rai Play.

DIRETTA TITA BANTI MEDAL RACE NACRA 17 VELA

Ruggero Tita e Caterina Banti oggi, martedì 3 agosto 2021, vivranno una giornata che potrebbe essere storica per loro e per la vela italiana alle Olimpiadi Tokyo 2020, che propone la Medal Race della classe Nacra 17 (che si disputa su una imbarcazione con equipaggio misto, un uomo e una donna). L’appuntamento nel bacino di regata a Enoshima sarà alle ore 8.33 italiane di stamattina, le 15.33 locali in Giappone. La Medal Race è riservata solo ai primi dieci in classifica dopo le precedenti dodici regate del Nacra 17 (come in tutti gli eventi della vela olimpica) e attualmente Ruggero Tita e Caterina Banti sono al primo posto, dunque gli azzurri sono i principali favoriti per la medaglia d’oro. Ricordiamo che questa ultima e decisiva regata assegna punteggio doppio rispetto alle precedenti, dunque potrebbe avere peso notevole per stilare la classifica finale, che premia chi ha il punteggio più basso: nelle prime 12 regate venivano assegnati un punto al primo, 2 al secondo eccetera, mentre oggi nella Medal Race si daranno 2 punti al primo, 4 al secondo e così via. Molto dunque potrebbe cambiare, ma naturalmente non tutto: Ruggero Tita e Caterina Banti sono già matematicamente certi come minimo della medaglia d’argento del Nacra 17, adesso resta solo da capire se potrà arrivare invece la medaglia d’oro, che globalmente sarebbe più che meritata.

COME SEGUIRE TITA BANTI MEDAL RACE NACRA 17 VELA IN DIRETTA STREAMING (OLIMPIADI TOKYO 2020)

La diretta tv della Medal Race del Nacra 17 con Ruggero Tita e Caterina Banti sarà garantita in chiaro per tutti su Rai 2, che è la rete olimpica, anche se potrebbe non essere integrale – trattandosi di una finale con l’Italia sicuramente sul podio, vivremo comunque sicuramente tutte le fasi salienti. Per gli abbonati l’appuntamento potrà essere anche sui canali di Eurosport (visibili anche tramite Dazn) e in diretta streaming video su Discovery+, che ha l’esclusiva per quanto riguarda lo streaming – che non sarà dunque disponibile su Rai Play.

TITA BANTI MEDAL RACE NACRA 17 VELA: RISULTATI E CONTESTO

Ruggero Tita e Caterina Banti dunque sono già certi come minimo della medaglia d’argento e di conseguenza potranno fare molto bene nella Medal Race del Nacra 17, grazie a cui la vela oggi sarà in primo piano per l’Italia alle Olimpiadi Tokyo 2020. Riassumiamo la situazione nella classifica generale dopo le prime dodici regate: leader della categoria sono proprio i due azzurri, perché l’Italia guida la classifica con 23 punti frutto di quattro vittorie, altrettanti secondi posti due terzi, un quinto e un ottavo posto (che è stato scartato come peggiore risultato). Gli unici avversari che potrebbero scavalcare Ruggero Tita e Caterina Banti sono i britannici John Gimson e Anna Burnet, che sono in seconda posizione con 35 punti, di conseguenza a -12 da Tita e Banti. Questo significa che l’Italia sarà matematicamente medaglia d’oro se il nostro Nacra 17 chiuderà nelle prime sei posizioni, altrimenti basterebbe comunque evitare di arrivare più di cinque posizioni dietro gli inglesi. Terzo posto per i tedeschi Paul Kohlhoff e Alice Stuhlemmer, che però sono staccati di 24 punti da Tita e Banti, che dunque non possono essere matematicamente essere superati dalla Germania. Per questo motivo almeno l’argento è certo, ma naturalmente per Ruggero Tita e Caterina Banti nel Nacra 17 l’obiettivo adesso deve essere la medaglia d’oro, davvero alla portata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA