Travis Barker Blink-182, malattia: perchè è stato ricoverato?/ “Pancreatite dovuta a una colonscopia”

- Elisa Porcelluzzi

Pancreatite è la malattia di Travis Barker Blink-182 per il quale è stato stato ricoverato “dovuta a una colonscopia recente”. A rivelarlo è TMZ, ancora mistero sulle condizioni di salute

Kourtney Kardashian Travis Barker LaPresse2022 640x300
Kourtney Kardashian e Travis Barker (LaPresse)

Blink-182, Travis Barker: perché è stato ricoverato in ospedale?

Martedì mattina Travis Barker, accompagnato dalla moglie Kourtney Kardashian, si era presentato alla clinica West Hills, a Los Angeles, per alcuni analisi. Poco dopo lo storico batterista dei Blink-182 è stato trasportato Cedars-Sinai Medical Center di Los Angeles, come testimoniato da alcune fotografie che sono circolate sul web. I fan si sono preoccupati sopratutto quando la figlia Alabama Luella Barker ha scritto su Instagram: “Mandate le vostre preghiere”. Per il momento nessuna dichiarazione ufficiale è stata rilasciata dalla famiglia Barker-Kardashian, ma a svelare il presunto motivo del ricovero d’urgenza sono state le fonti anonime del sito TMZ: “Travis Barker è in ospedale perché ha la pancreatite e i medici ritengono che sia stata innescata da una colonscopia. Questo lo abbiamo appreso da alcuni insider affidabili. Nessuno parla in pubblico, la famiglia ah chiesto privacy in questo momento”.

Travis Barker come sta? Condizioni ancora serie 

Sembra dunque che sia una pancreatite acuta il motivo per cui il batterista dei Blink-182 Travis Barker è stato ricoverato martedì 28 giugno al Cedars-Sinai Hospital di Los Angeles: “Il ricovero di martedì di Travis è stato il risultato di una forte infiammazione del pancreas. Ci hanno detto che i suoi sintomi erano: nausea, intenso dolore allo stomaco e vomito. Non ci è stato detto con precisione quando Travis ha fatto la colonscopia, ma ci è stato detto che era una cosa recente”, si legge sul sito TMZ.  Al momento non sono stati ancora diffusi aggiornamenti sulle sue condizioni che sarebbero però ancora serie. Poche ore fa la figlia di Barker ha pubblicato una foto della sua mano vicina a quella del padre per ringraziare i fan del loro sostegno.







© RIPRODUZIONE RISERVATA