Ultime notizie/ Ultim’ora oggi: Kobe Bryant morto in un incidente in elicottero

- Dario D'Angelo

Ultime notizie, ultim’ora oggi. Kobe Bryant morto in un incidente in elicottero in California. Tmz esclude la presenza della moglie Vanessa (26 gennaio 2020)

kobe_bryant_mamba_oscar_nba_lakers_lapresse_2018
Oscar a Kobe Bryant - La Presse

Kobe Bryant è morto in un incidente in elicottero”. La terribile notizia è stata diffusa da Tmz, secondo cui l’ex stella del basket Nba avrebbe perso la vita nella mattinata di oggi. Il disastro aereo sarebbe avvenuto nell’area di Calabasas, in California. Kobe Bryant, 41 anni, era in volo con altre tre persone quando l’elicottero è precipitato. Purtroppo l’intervento dei vigili del fuoco e dei soccorritori sul luogo in cui è avvenuto l’incidente non è servito a salvare nessuna delle cinque vittime. Sempre stando a quanto riportato dal portale statunitense Tmz, a bordo dell’elicottero non era presente Vanessa Bryant, moglie dell’ex cestista. La polizia della Contea di Los Angeles intanto ha confermato che cinque persone sono morte in un incidente che ha coinvolto un elicottero, senza però soffermarsi sull’identità delle vittime. «Non ci sono superstiti», si legge in un tweet relativo a quanto accaduto. Inoltre, si consiglia di evitare la zona fino a ulteriori indicazioni. (agg. di Silvana Palazzo)

Ultime notizie, Torino: espulso tunisino, favoriva immigrazione

Nei confronti di 40enne tunisino residente a Torino, è stato avviato il procedimento di espulsione, in quanto lo stesso è accusato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Walid Fanni, così si chiama l’uomo attualmente trattenuto al Cpr torinese, era a capo di un’organizzazione che aveva anche forti legami con il mondo dell’Islam radicale, ed è stato rimpatriato mentre un altro connazionale, irregolare e senza fissa dimora, è in attesa dello stesso destino. Numerosi i documenti sequestrati dalle forze dell’ordine, tutti contraffatti e al fine di ottenere il permesso di soggiorno, e agevolare l’ingresso in Francia di alcuni clandestini, fra cui anche un tunisino sospettato di attività legate al terrorismo. Fanni, a capo del gruppo, era una persona molto conosciuta negli ambienti, come riferisce l’Ansa. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

Ultime notizie, 31 vittime in Turchia dopo terremoto

Sono in aumento le vittime a seguito del violentissimo terremoto che ha colpito la Turchia, e precisamente la provincia orientale di Elazig, nella serata di venerdì. Al momento in cui vi scriviamo, come riferisce l’edizione online di TgCom24, i morti accertati sono 31, mentre i feriti sono più di 1.600. I colleghi italiani citano la protezione civile di Ankara, che ha fatto sapere che i soccorritori stanno continuando a scavare fra le macerie per cercare eventuali sopravvissuti al disastro. Al momento sono stati estratte ancora in vita 45 persone, e la speranza, ovviamente, è di trovarne delle altre. Ricordiamo che il terremoto ha avuto come epicentro il paese di Sivrice, una località lacustre che sorge sul lago di Hazar. Sono attesi altri aggiornamenti nel corso della giornata odierna. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

Ultime notizie Coronavirus Cina: 1400 persone infette

Ultime notizie: sono 1400 le persone che hanno contratto il coronavirus in Cina. Più di tredici città sono state messe in quarantena. E anche per il capodanno lunare tutte le manifestazioni e feste sono state cancellate. Lo stesso presidente Xi Jinping, pur dicendosi fiducioso sul fatto che la Cina possa vincere la battaglia contro il virus, ammette che “la situazione è grave” perché il virus sta accelerando la diffusione. Per il momento il numero delle vittime accertate è salito a 41. Oltre i confini cinesi, in Francia sono state identificate tre persone infette, mentre il premier di Hong Kong ha proclamato lo stato di emergenza per i quattro soggetti infettati.

ULTIME NOTIZIE, IMPEACHMENT TRUMP: PROCESSO IN CORSO AL SENATO

Processo di impeachment in corso al Senato per Donald Trump, in quello che negli Usa rappresenta ormai uno spettacolo da serie tv sullo sfondo della vita democratica del Paese e con le elezioni presidenziali distanti meno di un anno. Il presidente della commissione intelligence ha detto alla stampa che qualora il tentativo di revocare l’incarico al Presidente degli Stati Uniti fallisse, la democrazia sarebbe in grave pericolo. Per Jerry Naddler, membro dem della Camera dei Rappresentanti per lo stato di New York, Trump è un “dittatore”. La replica da parte del tycoon non è tardata ad arrivare: “Non si può essere messi sotto accusa senza aver commesso alcun crimine o reato”. Intanto sulle tv a stelle e strisce viene diffuso un audio rubato in cui Trump chiede di “levargli di torno” l’ex ambasciatrice americana in Ucraina, Marie Yovanovitch. Un problema inaspettato per i legali del tycoon…

ULTIME NOTIZIE, INCIDENTE SULLA TIBURTINA: MORTI DUE VENTENNI

In via Triburtina a Tivoli ieri notte due ventenni sono morti a causa di un incidente stradale avvenuto con un autobus. Lo schianto tra i due mezzi è stato violento. Secondo le prime ricostruzioni da parte delle forze dell’ordine, il guidatore della Fiat Panda avrebbe perso il controllo del mezzo per l’alta velocità, tamponando frontalmente l’autobus. Sul luogo del sinistro sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Villa Adriana ed il 118. I medici giunti sul luogo dell’evento non hanno potuto che accertare il decesso dei due ragazzi di 19 e 20 anni. Incolumi tutti i passeggeri del bus. La consolare è rimasta chiusa al traffico ed i mezzi di circolazione deviati su strade secondarie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA