Ultime notizie/ Ultim’ora oggi: Carles Puigdemont scarcerato (26 settembre)

- Alessandro Nidi

Ultime notizie, ultim’ora oggi, domenica 26 settembre 2021: il 4 ottobre prossimo si terrà l’udienza che dovrebbe chiudere la tappa italiana della vicenda

puigdemont catalogna sardegna lapresse1280 640x300
Carles Puigdemont, leader degli autonomisti catalani, ad Alghero dopo la scarcerazione (LaPresse)

Le ultime notizie in materia di Coronavirus parlano di 3.525 nuovi casi di contagio, con 357.491 tamponi effettuati. Il tasso di positività è sceso all’1% e soprattutto è importante il calo settimanale, che vede una diminuzione di circa mille contagi rispetto a quelli della settimana scorsa, con un 15% in meno. I decessi di oggi sono stati 50 e anche i ricoveri continuano a scendere. La diminuzione di 8 unità dei pazienti in terapia intensiva porta il nuovo totale a 481, mentre, per quanto riguarda i reparti ordinari, il nuovo numero di persone ricoverate è di 3.497, con un calo di 56 unità.

Oggi si sono avuti 3.451 guariti e quindi il calo totale rispetto al giorno precedente è stato di 982 unità. I dati raccolti dall’Iss mostrano anche l’efficacia del vaccino, specialmente per quanto riguarda i più giovani, con una diminuzione importante dell’incidenza del virus nei ragazzi tra i 12 ed i 19 anni. Guardando ai rapporti tra le persone non vaccinate e quelle vaccinate, il tasso di ricoveri nelle persone con età maggiore di 80 anni è 9 volte più alto tra le prime e lo stesso vale per le terapie intensive, 11 volte, e i decessi, 14 volte.

Ultime notizie: tragedia in pista, morto Dean Berta Viñales

Un pilota spagnolo di 15 anni, Dean Berta Viñales, cugino di Maverick che corre nella MotoGP, è morto dopo un incidente avvenuto nella gara della Supersport 300. Il giovane pilota, nelle fasi conclusive della corsa, è caduto dalla moto ed è poi stato investito da altri piloti che lo seguivano. L’accaduto non è stato ripreso dalle telecamere e Dean Berta Viñales dopo le prime cure in pista è stato trasportato in ospedale a Siviglia con l’elicottero, ma le lesioni riportate sia alla testa che al torace non gli hanno consentito di restare in vita.

Ultime notizie: incentivi per l’acquisto delle auto usate

Da martedì prossimo scattano gli incentivi che il governo mette a disposizione per l’acquisto di auto usate, con tre fasce di sconto previste per gli acquirenti che devono rottamare un’auto con una età maggiore di 10 anni. Si tratta di 750 euro per l’acquisto di auto che hanno emissioni comprese tra 91 e 160 grammi/kilometro di CO2, mentre si sale a mille euro per quelle tra 61 e 90 g/km e 2mila euro per vetture maggiormente virtuose, cioè con emissioni da 0 a 60 g/km. Il totale della somma a disposizione degli automobilisti è di 40 milioni di euro. Il prezzo delle vetture da acquistare non deve superare i 25mila euro.

Ultime notizie: scarcerato l’ex presidente della Generalitat catalana, Puigdemont

Arrestato nei giorni scorsi al suo arrivo all’aeroporto di Alghero Fertilia, l’ex presidente Carles Puigdemont è stato scarcerato ed è stato travolto da un vero e proprio bagno di folla ad Alghero dove, ha dichiarato il leader indipendentista, “mi sento come a casa”. Il 4 ottobre prossimo si terrà l’udienza che dovrebbe chiudere la tappa italiana della vicenda, mentre Puigdemont dovrebbe rientrare a Bruxelles, da dove proveniva al momento dell’arresto, già nella serata di oggi oppure nella giornata di domani. La sua presenza all0udienza è quindi incerta, ma il suo avvocato italiano, Agostinangelo Marras, ha dichiarato che il leader indipendentista si presenterà.

Ultime notizie, l’estate delle vittorie azzurre prosegue

Non sembra voler finire l’estate delle medaglie d’oro azzurre. Ai mondiali di ciclismo che sono in corso di svolgimento in Belgio, la 23enne sprinter azzurra Elisa Balsamo si è aggiudicata il titolo, precedendo una delle favorite, l’olandese Voss, e centrando quindi il tris dopo i successi di Filippo Ganna nella prova a cronometro e di Filippo Baroncini nella gara under 23. Il tutto in attesa della prova uomini di domani. Per le donne, la maglia iridata torna sulle spalle di una italiana dopo 10 anni dal successo della Bronzini in Danimarca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA