Ultime notizie/ Ultim’ora oggi coronavirus, Merkel loda l’Italia: “Lì molta cautela”

- Matteo Fantozzi

Ultime notizie, ultim’ora oggi: Angela Merkel loda l’Italia per la gestione del coronavirus, sconsigliando viaggi in paesi a rischio

Merkel Germania
Angela Merkel, Cancelliera della Germania (LaPresse)

Continuano le lodi nei confronti dell’Italia per come è stata gestita fino a qui l’epidemia di coronavirus. L’ultima a complimentarsi con il governo del Belpaese è la cancelliera tedesca Angela Merkel, che come riferisce l’edizione online dell’agenzia Ansa, ha sconsigliato viaggi nei paesi a rischio, consigliando nel contempo i viaggi nel nostro paese, indicandola come meta possibile. “In Europa ci sono molte zone a rischio”, le parole della politica tedesca, spiegando che per le vacanze sarebbe sconsigliato andarci. “Si può viaggiare in Germania e si può andare in zone non a rischio in Europa – ha aggiunto – in Italia, ad esempio, si agisce con grandissima cautela”. A differenza di molte altre nazioni limitrofe come la Francia e la Spagna, dove i casi hanno sfondato il tetto dei 15mila (in Francia) e dei 7mila (nella nazione iberica), fino ad oggi in Italia non si è mai andati oltre i 2000. L’ultimo bollettino di oggi racconta di 1.648 nuovi infetti. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

Ultime notizie Brasile: figlio di Bolsonaro accusato di riciclaggio

Nuovi guai per il presidente del Brasile, Jair Bolsonaro. Il figlio Flavio è stato denunciato dalla procura federale brasiliana di Rio de Janeiro, per riciclaggio. Come si legge sull’edizione online dell’agenzia Ansa, l’avvocato e senatore è accusato assieme al suo ex consulente Fabricio Queiroz dei “reati di peculato, riciclaggio e associazione per delinquere”, indiscrezione emersa da una memoria di 300 pagine depositata dal pubblico ministero. L’inchiesta è iniziata due anni fa e alla stessa hanno partecipato vari magistrati con l’obiettivo di trovare appunto le prove dei reati commessi fra gli anni 2003 e 2019, quando Flavio Bolsonaro era deputato nell’Assemblea legislativa di Rio de Janeiro. Il denaro, stando a quanto sostiene l’accusa, sarebbe stato riciclato acquistando proprietà immobiliari fra cui un negozio di cioccolato in centro città, ma anche attraverso il pagamento in contanti di spese personali. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

Ultime notizie: concorso scuola, le polemiche

I decessi per Coronavirus di ieri, come comunicato con il bollettino del Ministero della Salute, sono 16, con la diminuzione di 1 rispetto a ieri. Diminuiti anche i nuovi contagi, 1.494, ma a fronte di soli 51mila tamponi effettuati. Con questi dati e con il numero dei guariti, il totale delle persone attualmente positive supera quota 50mila, un numero che non si registrava dal 27 maggio scorso ed una soglia psicologica che fa pensare ad una forte ripresa dei contagi. In quei giorni infatti la curva era in netto calo e scese al disotto dei 50mila il giorno successivo. Ancora la Campania in testa nel conteggio dei casi, con 295, seguita dal Lazio con 211 nuovi casi. Gli aumenti dei contagi si fanno sentire anche nel numero dei ricoverati in regime ordinario, + 131 rispetto al giorno precedente, ed anche delle terapie intensive, + 10, per un totale che arriva a 264. In totale l’epidemia di coronavirus ad oggi ha colpito 311.364 persone e 35.851 sono stati i morti. In serata a preoccupare ulteriormente è arrivata la notizia di 14 positivi tra i tesserati del Genoa.

Ultime notizie, I numeri del contagio nel mondo

Anche per quanto riguarda il totale mondiale, nella giornata di ieri è stato superato un muro “psicologico”, quello del milione di morti, avvicinato il giorno precedente. Nel mondo, oltre agli USA, le nazioni che sono state più colpite finora sono il Brasile, l’India ed il Messico. In Europa attualmente la più colpita è la Spagna, con il lockdown che interessa 1 milione di persone nella capitale. Secondo i calcoli resi noti dall’OMS, se non viene predisposta una ferrea azione globale di contrasto al virus, il numero dei morti potrebbe raddoppiare. In totale nel mondo il virus ha colpito oltre 33 milioni di persone, 22 milioni dei quali risultano guariti. Il ministro Di Maio ha detto che l’Italia farà il massimo per aiutare sia la Spagna che la Francia.

Ultime notizie, Polemiche sul concorso dei precari della scuola

Il concorso straordinario della scuola che mette a bando 32mila posti ed è rivolto ai precari, inizierà il 22 ottobre e le prove scritte dovrebbero terminare a metà novembre. Il concorso, che ha fatto registrare oltre 60mila domande, è rivolto ai docenti che nel corso degli ultimi 12 anni hanno svolto almeno 3 anni di servizio nelle scuole medie e nelle superiori. Dopo questo annuncio da parte della ministra Azzolina, il PD ha chiesto agli alleati di governo di spostare le date a Natale per non mettere in crisi le scuole in questo momento. Secondo i sindacati della scuola, rispettare il calendario delle prove scritte sarà molto arduo, e si devono anche dare delle risposte alle persone che attualmente si trovano in quarantena. Il concorso straordinario arriva dopo alcuni mesi nei quali tra governo e sindacati è andato in scena un braccio di ferro durissimo, che è stato risolto anche grazie alla mediazione di Conte. Contrari all’esecuzione del concorso in questo periodo anche i partiti di opposizione.

Ultime notizie,Conte esclude ritardi sul Recovery Fund

Nel suo intervento alla manifestazione organizzata per la celebrazione dei 100 anni di Confagricoltura, il Premier Conte ha rassicurato la platea dicendo che il nostro Paese non è in ritardo sui tempi per quanto riguarda il Recovery Fund. Il Primo Ministro ha parlato di una presentazione del piano nei tempi previsti dalla Commissione Europea. Le linee guida saranno quindi presentate a metà del mese di ottobre, mentre per quanto riguarda i progetti in dettaglio la data prevista e concordata con la UE è i primi di gennaio 2021.

© RIPRODUZIONE RISERVATA