ULTIME NOTIZIE/ Ultim’ora oggi: Joe Biden parla alle Nazioni Unite (22 settembre)

- Fabio Belli

Ultime notizie. Ultim’ora oggi: Covid, tasso di positività all’1%. Prezzo del carburante in Italia alle stelle, ai massimi raggiunti dal 2014 (22 settembre).

Tamponi anti-Covid
Tamponi anti-Covid (LaPresse, 2021)

Il bollettino del coronavirus in Italia parla di 3.377 nuovi contagi, con un calo del tasso di positività all’1% con i 330mila tamponi effettuati nelle 24 ore. Aumento per quanto riguarda il numero dei decessi, 67, mentre sono in calo i ricoveri, sia nei reparti ordinari, dove la diminuzione è stata di 45 unità, che nelle terapie intensive, – 7.

Ultime notizie, le parole di Joe Biden alle Nazioni Unite

Nel suo discorso all’ONU, il presidente degli USA, Joe Biden, ha rimarcato l’importanza della collaborazione con l’Unione Europea sia per quanto riguarda il clima che per la sicurezza. Questo era il primo intervento di Biden all’ONU come presidente degli Stati Uniti ed altri argomenti trattati nell’ambito del discorso sono stati la situazione in Afghanistan e quella relativa all’epidemia di covid che non è ancora stata debellata. Biden ha quindi ribadito, come aveva già fatto in altri discorsi ufficiali, la grande importanza della UE come partner fondamentale per gli USA.

Ultime notizie, la salita dei prezzi dei carburanti

Tempi duri per i cittadini che devono rifornire le loro auto di carburante. I rincari al distributore continuano, sia per quanto riguarda la benzina che il gasolio e per quanto riguarda la prima il prezzo sta raggiungendo i massimi dal 2014. Mentre il prezzo della benzina è salito mediamente di 8,58 centesimi al litro, il rialzo di quello del gasolio è stato di 6,58 centesimi. Per i consumatori questo potrebbe comportare un aumento di spesa pari a circa 338 euro per 12 mesi e si va ad aggiungere agli aumenti già annunciati per l’energia elettrica.

Ultime notizie, spaccatura netta all’interno della Lega

Proseguono i conflitti all’interno della Lega con da una parte il gruppo dei salviniani doc e dall’altro quello che condivide le posizioni del ministro Giorgetti, con molti dei parlamentari del partito e militanti che temono si possa verificare una scissione. A favore del ministro leghista si schierano anche i presidenti delle regioni amministrate dalla Lega, mentre Salvini può contare sull’appoggio di Borghi e Bagnai. Da alcune settimane le posizioni dei due gruppi leghisti sono diverse su varie decisioni, come ad esempio il Green Pass, ma quelle che poi sono state definite sono sempre quelle di Giorgetti, che vanta anche un ottimo rapporto con il Premier Mario Draghi.

Ultime notizie, accelerazione dell’economia italiana

Buone notizie per l’Italia sul fronte dell’economia con le stime stilate dall’OCSE che parlano di un aumento del 5,9% nel 2021, seguito, il prossimo anno, da un ulteriore 4,1% nel 2022. Nello stesso tempo l’organizzazione internazionale chiede a tutti i governi di continuare a tenere alta la pressione. I nuovi numeri delle stime sono variati rispetto a quelli dello scorso mese di maggio, con il dato del 2021 che è stato innalzato dell’1,4%, mentre quello del prossimo diminuito dello 0,3%. Per quanto riguarda l’allarme legato all’aumento dell’inflazione, secondo l’OCSE, dopo una fiammata al rialzo l’indice tornerà stabile.

Ultime notizie, elezioni comunali di Milano

I nuovi aggiornamenti riguardanti le elezioni comunali di Milano parlano di una “faida” che sta crescendo all’interno del gruppo di Forza Italia, con tre candidati che si contendono la stessa poltrona. Questo fa prospettare una caduta libera dei voti del partito , che rischia di non raggiungere in questa tornata nemmeno la percentuale a 2 cifre, dopo che nella tornata elettorale precedente si era aggiudicato il 20%.

© RIPRODUZIONE RISERVATA