ULTIME NOTIZIE/ Ultim’ora oggi, Berlusconi dimesso dall’ospedale San Raffaele

- Alessandro Nidi

Ultime notizie, ultim’ora oggi. Dimesso dal nosocomio milanese Silvio Berlusconi, che era ricoverato da martedì

Quarantena Wuhan
Cina, quarantena a Wuhan (LaPresse, 2020)

Silvio Berlusconi è stato ufficialmente dimesso dall’ospedale San Raffaele di Milano, dove si trovava ricoverato da martedì. Il leader di Forza Italia, come riferisce l’agenzia stampa Adnkronos, avrebbe incontrato presso il nosocomio il vicepresidente del gruppo San Donato, Kamel Ghribi, congratulatosi con lui per la piena remissione, augurandogli inoltre di potersi presto rimettere al lavoro. “Siamo davvero felici per il presidente Berlusconi. L’ho trovato forte e in forma”, ha asserito Ghribi ai microfoni dell’agenzia.

Già ieri sera si era diffuso ottimismo attorno alle condizioni di salute di Silvio Berlusconi, con Enrico Letta che aveva annunciato che l’ex presidente del Consiglio stava bene. Sempre Adnkronos aveva riferito di alcune telefonate fatte da Berlusconi ad alcuni vertici del suo partito e anche al numero uno della Lega, Matteo Salvini, a conferma del miglioramento della sua salute. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

Ultime notizie, due tornado a Wuhan: morti e feriti

Morte e distruzione a Wuhan, metropoli cinese divenuta tristemente nota un anno fa con lo scoppio della pandemia di covid. Un doppio devastante tornado ha provocato 10 vittime e più di 300 feriti a seguito del suo attraverso della Cina centrale e orientale. Nel dettaglio 6 persone sono decedute a Wuhan (con l’aggiunta di circa 200 feriti) mentre le altre 4 a Suzhou, non troppo lontano da Shanghai. Tutta colpa di una doppia tromba d’aria che ha scatenato tutta la sua forza grazie a venti superiori ai 100 chilometri all’ora. Due gru di costruzione sono state danneggiate dal vento, con una che è crollata su un cantiere provocando anche ingenti danni materiali. Inoltre, a seguito del passaggio del tornado, più di 26mila case sono rimaste senza corrente elettrica e una trentina, stando alle autorità della provincia dell’Hubei, sarebbero crollate. Effetti devastanti anche nella già citata Suzhou, colpita da venti superiori ai 200 chilometri all’ora: quattro le vittime, con l’aggiunta di una persona scomparsa e circa 130 feriti. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

Ultime notizie, Lombardia spinge la campagna vaccinale

Il comunicato del Ministero della Sanità riguardo ai numeri odierni del Coronavirus vede numeri in calo sia per i nuovi contagi, che scendono da 8.085 a 7.567 e per i decessi, che sono 182 contro i 201 del giorno precedente. In totale sono stati eseguiti 298mila tamponi e le Regioni che hanno i maggiori numeri di contagi sono la Lombardia (1.160), la Campania con 1.118 e il Lazio con 706.

Ultime notizie, la Lombardia spinge la campagna vaccinale

Le prenotazioni per le vaccinazioni nella regione Lombardia saranno aperte dal prossimo 20 maggio per gli over 49, mentre una settimana dopo sarà la volta dei cittadini di età compresa tra i 30 e i 39 anni e dal 2 giugno arriverà la possibilità di prenotarsi anche per i 16-29enni. Questo annuncio è stato dato da Bertolaso, che coordina la campagna di vaccinazione della Regione e afferma di avere fatto il pieno delle prenotazioni e, quindi, di poter procedere con le vaccinazioni dei cittadini dai 40 ai 49 anni dai primi giorni di giugno. Bertolaso ha anche polemizzato con i Vax Day suggeriti dal generale Figliuolo. Attualmente, ha comunicato Bertolaso, la Lombardia sta effettuando circa 85mila vaccinazioni giornaliere e potrebbe arrivare fino a 120mila, se il vaccino fosse disponibile.

Ultime notizie, possibile stop per il vaccino italiano ReiThera

Il finanziamento di 81 milioni di euro a ReiThera, che era stato promesso nel mese di gennaio scorso da parte di Invitalia, è stato bocciato dalla Corte dei Conti e, quindi, lo sviluppo del vaccino italiano potrebbe subire uno stop. I magistrati contabili hanno ritenuto il contratto illegittimo e quindi nullo e ora la Biotech, con sede a Castel Romano, deve attendere le prossime decisioni in merito, che dovranno essere prese dal Governo. ReiThera, la quale aveva investito circa 12 milioni di euro per lo sviluppo del vaccino, non potrà quindi portare avanti la fase 3 della sperimentazione e neanche ottenere le autorizzazioni da parte delle autorità preposte.

Ultime notizie, nel Regno Unito c’è lo stop alle detenzioni dei cittadini UE

Nei giorni scorsi si erano susseguite molte polemiche per il trattamento che il Regno Unito aveva riservato ai cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea, fermati alla frontiera senza il visto di lavoro, necessario dopo la Brexit. La stretta sulle immigrazioni voluta dal governo Johnson aveva portato alla detenzione di alcune persone, tra le quali figuravano anche alcuni italiani, in attesa del provvedimento di rimpatrio. Ora, lo stesso governo inglese ha deciso di sospendere questo trattamento, mettendo in campo dispositivi di controllo più soft.

Ultime notizie, raid israeliano nella notte contro Gaza

Nella notte scorsa, truppe israeliane hanno compiuto un raid sulla città di Gaza, colpendo circa 150 obiettivi controllati da Hamas. Al raid, che è stato sicuramene il più violento da quando è iniziata la crisi, oltre agli aerei hanno partecipato anche forze terrestri. Il premier di Tel Aviv, Netanyahu, ha dichiarato che gli attacchi non sono ancora terminati, mentre il leader della Turchia Erdogan, ha richiesto l’intervento delle Nazioni Unite, definendo Israele “uno Stato terrorista”. Intanto, si stanno acuendo le tensioni anche al confine tra Israele e Libano. In totale le vittime delle offensive a Gaza sono 122, mentre sono 9 i morti israeliani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA