Ultime notizie/ Ultim’ora oggi. 90enne violentata: arrestati 2 minori (17 settembre)

- Fabio Belli

Ultime notizie, ultim’ora oggi. Hanno rapinato e violentato una 90enne: arrestati due ragazzini minorenni (17 settembre 2019)

anziana_2018
Una 89enne di Pavia è stata truffata: rubati 10mila euro - Pixabay

Choc in Sicilia, in provincia di Messina, dove due ragazzi giovanissimi sono finiti in manette con gravissime accuse. I due avrebbero infatti rapinato, malmenato e violentato una donna di 90 anni. La notizia è riportata in queste ultime ore dai principali organi di informazione online, a cominciare dall’agenzia Ansa, che racconta di come i due arrestati, un ragazzino di 17 anni e il suo amico/complice di soli 14, erano molto probabilmente partiti con l’intenzione di compiere una rapina: la situazione è poi degenerata e i due hanno quindi deciso di abusare della signora anziana, che aveva tentato di resistere all’aggressione dei due delinquenti. La donna è stata ritrovata in condizioni gravissime, con escoriazioni e fratture multiple, i segni della violenza lasciati dai due minorenni. Ad accorgersi della donna è stata la figlia della stessa, che ha immediatamente avvertito la polizia e i soccorsi. Il 17enne e il 14enne sono stati individuati e portati in un centro di prima accoglienza presso il Tribunale per i minorenni di Messina. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

Ultime notizie, esplosione a raffineria Eni di Sannazzaro de Burgondi

Forte esplosione avvenuta stamane presso la raffineria Eni in provincia di Pavia. Nell’impianto situato a Sannazzaro de Burgondi, attorno alle ore 6:35 di oggi, si è verificato uno scoppio con conseguenti fiamme. L’incidente, come riferisce l’edizione online de Il Giorno, si sarebbe verificato di preciso presso l’Isola 7, e in base alle prime indiscrezioni nessun lavoratore sarebbe rimasto coinvolto e non vi sarebbero feriti. Le squadre interne del servizio antincendio sono subito accorse sul luogo del rogo, raggiunte pochi minuto dopo dai vigili del fuoco di Pavia. Il comune di Sannazzarro, attraverso il proprio sito, ha diramato una breve nota rassicurando i cittadini destati dallo scoppio: “Alle ore 6,35 circa, sì è sentito un forte boato in raffineria. Abbiamo attivato le procedure interne comunali (PEC). È stato attivato l’allarme interno ENI e ora sta rientrando. Nessun ferito, tutto sotto controllo. Vi terremo aggiornati”. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

Ultime notizie, Renzi lascia il Pd

Matteo Renzi ha comunicato ufficialmente al presidente del consiglio Giuseppe Conte la sua fuoriuscita dal Partito Democratico per creare gruppi autonomi in Parlamento, decisione comunicata contestualmente anche
al presidente della Camera Roberto Fico ed alla presidente del Senato Elisabetta Alberti Casellati. Una decisione che non cambia per il momento gli equilibri del nuovo Governo giallo-rosso, al quale Renzi ha confermato pieno sostegno. Renzi spiegherà le ragioni della sua scelta in una intervista al quotidiano Repubblica in edicola domani. Saranno circa 30 i parlamentari che seguiranno Renzi nei gruppi autonomi, venti deputati alla Camera e 10 senatori, anche se alcuni “renziani” storici, da alcune indiscrezioni, potrebbero rimanere nel PD.

Ultime notizie, debito: nuovo record

Nel suo nuovo rapporto, Bankitalia ha ritoccato verso l’alto il nuovo record del debito pubblico italiano, salito di oltre 23 miliardi nel mese precedente. La cifra aggiornata è nell’ordine dei 2.409,9 miliardi. Il report di Bankitalia arriva a pochi giorni dall’insediamento del nuovo esecutivo giallorosso, chiamato a una manovra finanziaria resa difficile dal macigno di 23 miliardi di euro da trovare per scongiurare l’aumento dell’Iva. Tale condizione è stata posta in rilievo più di un’occasione dal segretario dem Nicola Zingaretti per la nascita del nuovo governo.

Ultime notizie, donna uccide il figlio di 4 mesi

Un neonato di 4 mesi è stato ritrovato privo di vita in un dirupo. Accusata del reato di omicidio volontario la madre sordomuta, che sarebbe stata vista da alcune persone gettare il piccolo nella scarpata per poi colpirlo sulla testa ripetutamente con un bastone. 

Ultime notizie, la Juve denuncia: 12 ultras in carcere

Dodici ultras della squadra bianconera sono stati arrestati con l’accusa di estorsione aggravata e associazione a delinquere. La Polizia ha agito dopo la denuncia presentata dallo stesso club juventino in passato. Nicola Morra, numero uno della Commissione Antimafia, ha sottolineato la presenza tra gli arrestati di un uomo accusato di essere il responsabile dell’ingresso dell’ndrangheta all’interno del tifo organizzato bianconero.

Ultime notizie, sangue sbagliato: muore in ospedale 

Una signora di 84 anni è morta all’ospedale di Vimercate dopo una trasfusione sbagliata. Secondo i primi accertamenti, si sarebbe trattato di un errore umano. La sacca di sangue destinata all’aziana signora era in realtà per un’altra donna, la cui identità (cognome) era perfettamente sovrapponibile. Il nosocomio ha dichiarato di aver allertato da subito la Procura di Monza e contestualmente aperto un’indagine interna. Pochi giorni fa la signora di 84 anni era stata sottoposta con successo a un’operazione al femore, dopo la quale le era stata eseguita una trasfusione di sangue. Trenta minuti più tardi sono sopraggiunte complicazioni. La morte è avvenuta all’interno del reparto di terapia intensiva.

Ultime notizie, tutti a scuola tra i problemi di sempre

In data odierna, lunedì 16 settembre, milioni di studenti sono tornati a scuola. Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, in visita a L’Aquila, ha sottolineato di nuovo quanto sia importante il tema sicurezza degli edifici. Nello specifico, il Capo dello Stato ha invitato le istituzioni pubbliche a mantenere le promesse fatte a suo tempo alle persone rimaste nel loro territorio d’origine dopo il terremoto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA