Ultime notizie/ Ultim’ora oggi: Ventimiglia, anziana in rianimazione dopo bolletta d’acqua choc

- Silvana Palazzo

Ultime notizie, ultim'ora oggi venerdì 8 dicembre 2023: nei pressi di Ventimiglia un'anziana è finita in rianimazione dopo un malore accusato per l'importo choc della sua bolletta d'acqua

incidente Immagine di repertorio (LaPresse)

ULTIME NOTIZIE, VENTIMIGLIA: IN RIANIMAZIONE DOPO BOLLETTA ACQUA CHOC

Una pensionata 88enne di Ventimiglia, Caterina Giovinazzo, si trova ricoverata in ospedale a Sanremo nel reparto di rianimazione dopo aver conosciuto l’importo di una bolletta dell’acqua pari a 15.339 euro, la metà dei quali sono già stati pagati in quanto le bollette della pensionata sono domiciliate presso la sua banca. Il consumo stimato da Iren, la società che gestisce la rete idrica di Ventimiglia, come di altri comuni del ponente ligure, è senza dubbio sbagliato, ed i figli della donna hanno immediatamente protestato ottenendo dalla banca la restituzione dei soldi versati, oltre al blocco dell’altra rata.

Le bollette precedenti erano di circa 65 euro per semestre, mentre l’attuale, del consumo da febbraio ad ottobre indicava un consumo di oltre 4100 metri cubi di acqua. Una bolletta che ora Iren deve controllare con molta attenzione.

ULTIME NOTIZIE SULLA GUERRA TRA ISRAELE E HAMAS

Secondo l’Unrwa la situazione nella striscia di Gaza sta diventando disperata. Una notizia diramata dalla Bbc parla di 18 ricoveri per salute mentale e diversi suicidi tra le persone sopravvissute al Nova. Gli Stati uniti hanno fatto pressione sul gabinetto di guerra di Israele ed hanno ottenuto che l’invio di carburante nella Striscia di Gaza sia triplicato. Nello stesso tempo alle Nazioni Unite, la delegazione degli Emirati Arabi ha presentato una risoluzione con la quale viene chiesto alle parti un immediato “cessate il fuoco”. Per rispondere ai lanci di missili nel nord fi Israele da parte di Hezbollah, le truppe israeliane stanno colpendo una serie di obiettivi del gruppo terrorista che si trovano nel sud del Libano.

ULTIME NOTIZIE, OSTIA: RAPINA IN PIENO GIORNO DA 700MILA EURO

Una coppia di anziani è stata sequestrata, imbavagliata e picchiata in pieno giorno nel loro attico a Ostia. I rapinatori si sono impossessati di un bottino di 700mila euro e sono ora ricercati dalle forze dell’ordine che stanno utilizzando anche un elicottero. L’attico si trova in pieno centro nella città sul litorale laziale, ed i rapinatori hanno atteso l’uscita di casa del figlio dei due anziani e lo hanno obbligato, sotto la minaccia di un coltello, a tornare in casa aprendo la porta. La rapina è avvenuta intorno alle 11.00 e sia gli anziani che il figlio sono stati rinchiusi all’interno di un bagno. I rapinatori, con la minaccia del coltello sono riusciti anche a farsi aprire le casseforti che si trovano in casa.

ULTIME NOTIZIE, PREVISIONI METEO PER L’IMMACOLATA

Sul territorio italiano nei prossimi giorni sono previste ancora una volta molte variazioni del tempo. Domani infatti arriva il ciclone dell’Immacolata, che porterà piogge e nevicate, ma subito dopo, nel weekend del 9 e 10 dicembre, ci saranno ancora dei cambiamenti con l’anticiclone che tornerà a farla da padrone portando giornate di sole, ad esclusione delle regioni del nord dove le nuvole potrebbero rimanere in diverse zone. Nella giornata di domani i rovesci di pioggia interesseranno per la maggior parte le regioni tirreniche e il loro passaggio sarà molto veloce.

ULTIME NOTIZIE, DOPING: CHIESTA SQUALIFICA DI 4 ANNI PER PAUL POGBA

Non ci saranno patteggiamenti nella vicenda della positività di Pogba riscontrata nello scorso mese di agosto dopo un controllo antidoping avvenuto al termine della partita che la Juventus aveva giocato contro l’Udinese. Il centrocampista francese non ha richiesto il patteggiamento e sarà quindi processato con la Procura che ha chiesto il massimo della pena prevista dalle normative per questa tipologia di reato. Una scelta, quella che è stata effettuata dai legali di Paul Pogba, con l’adesione dello stesso giocatore che ha, in un certo modo, sorpreso l’ambiente dopo che anche le controanalisi, avevano confermato la positività del giocatore. Il deferimento è arrivato dopo che si sono concluse le necessarie verifiche riguardanti la documentazione presentata.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Cronaca

Ultime notizie