Un poliziotto a 4 zampe/ Su Italia 1 il film con Jim Belushi (23 gennaio 2020)

- Matteo Fantozzi

Un poliziotto a 4 zampe in onda oggi, 23 gennaio, su Italia 1. Nel cast figura tra i protagonisti Jim Belushi, noto per essere il fratello di John Belushi

poliziotto 4 zampe 2019 film
Un poliziotto a 4 zampe

Un poliziotto a 4 zampe va in onda oggi, 23 gennaio, su Italia 1 a partire dalle ore 15.55. Questo film è innanzitutto una commedia. In un poliziotto a quattro zampe, gli attori protagonisti sono allora Mel Harrris, James belushi, Ed O’Neil e Kevin Tighe. Questa commedia è stata prodotta nell’anno 1989, mentre il suo regista si chiama Rod Daniel. Le musiche del film in esame sono state scritte da Miles Goodman, mentre il lavoro di fotografia è stato svolto da Dean Semler. Nella pellicola in questione, gli attori proagonisti era la prima volta che recitavano insieme. Tra questi ultimi vi è appunto Jim Belushi. Costui è noto per essere il fratello di John Belushi, il quale è stato un comico molto famoso, che è morto in circostanze tragiche. Jim è noto per aver recitato anche in altri film celebri, come Fury.

Un poliziotto a 4 zampe, la trama del film

Nel film Un poliziotto a 4 zampe, si parla di Michael Dooley. Quest’ultimo è un detective abbastanza bravo, che utilizza però dei metodi poco convenzionali, che lo portano spesso a discutere con i suoi superiori. L’uomo è fidanzato da tanto tempo con la sua bella fidanzata Tracy. La donna ama parecchio Michael, ma a lei non piace il lavoro che svolge il detective. Un giorno, Dooley si trova sulle tracce di un imponente carico di droga, che appartiene all’industriale Lyman. Quest’ultimo è stato spesso coinvolto in affari sporchi. Per riuscire ad arrestare questo criminale, Michael ha bisogno di procurarsi delle prove abbastanza schiaccianti. Per questa ragione, Dooley decide di farsi affidare dai suoi capi un cane, che possa fiutare la droga e scoprire dove si trova realmente il carico di Lyman. Alla fine al detective viene dato un pastore tedesco di nome Jerry Lee. Si tratta di un cane dal passato glorioso, che però negli ultimi anni è diventato grasso e pigro. All’inizio, dunque, la convivenza tra il poliziotto e Jerry non va bene, ma poi le cose migliorano. Grazie al fiuto del suo nuovo compagno, Michael riesce ad intercettare la droga. Dopo una sparatoria, Jerry viene ferito. A questo punto, Dooley si arrabbia e uccide il boss Lyman. Jerry Lee viene sottoposto ad un delicato intervento e si salva. Tracy e Michael portano quindi il cane a Las Vegas per festeggiare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA