Una Vita/ Anticipazioni 31 maggio 2020: Genoveva sexy e sfacciata

- Matteo Fantozzi

Una Vita, anticipazioni 31 maggio 2020: Genoveva è il personaggio che sta sconvolgendo il pubblico in queste ultime puntate. Ecco cosa accadrà oggi.

Una Vita
Una Vita

Una Vita, anticipazioni 31 maggio 2020

Le anticipazioni della puntata di Una Vita di oggi, domenica 31 maggio 2020, ci rivelano i nuovi retroscena e le novità sui personaggi di Acacias ed in particolare su Genoveva. La donna infatti sta attirando molta attenzione su di se per diverse vicende. In primo luogo a fare scalpore è stata la sua scarcerazione a cui ha avuto seguito un episodio non proprio di buon gusto e soprattutto sconveniente alla luce di ciò che sta accadendo. La moglie di Samuel infatti ha ben pensato di dare una lezione a tutti mostrandosi sexy e sfacciata. Purtroppo però questa mossa non le ha portato grandi vantaggi sia perché nell’occasione ha creato un piccolo incidente, colpendo una delle presenti con un vaso e soprattutto proprio nel quartiere si aggira un misterioso uomo che è sulle sue tracce. Tale uomo non è altro che il suo vecchio protettore e perciò la donna potrebbe essere in serio pericolo. Meno gravi invece i problemi di Servante che si vede costretto a riparare a tutti i costi una macchina da cucire.

Una Vita, dove eravamo rimasti.

Ecco dove eravamo rimasti nelle ultime puntate di Una Vita. Genoveva viene infatti fatta uscire dal carcere, ma questo non porrà fine ai suoi problemi. Del resto la strada per il ritorno alla normalità sarà in salita anche a causa di nuovi episodi che potrebbero metterla nei guai. I suoi guai non sembrano infatti essere risolti. Ad Acacia sta arrivando un nuovo personaggio che ha a che fare proprio con Genoveva. Il suo nome è Ariza ed è in paese proprio per cercare la donna. Nel frattempo Bellita è alle prese con il matrimonio di sua figlia che a suo parere si rende a questo punto più che necessario. Cinta sarà perciò destinata ad un nuovo pretendente e la curiosità sulla reazione della ragazza porta a chiedersi cosa succederà. Le luci continuano ad essere puntate su Genoveva e quindi anche su Susana e Rosina le quali hanno causato non pochi problemi alla donna. La Salmeron per questo sta meditando vendetta. Il modo in cui intende vendicarsi però è al quanto singolare infatti mostra al quartiere un siparietto sexy con l’intento di creare stupore e nella convinzione di dare a tutti una dimostrazione della sua forte personalità. Purtroppo però qualcosa va storto e a causa di qualche bicchiere di vino in più colpisce in modo maldestro un vaso che ferirà la Hidalgo.

Di certo questo non migliora le cose per una donna come Genoveva che ha già dovuto combattere con un passato fatto di scheletri nell’armadio. Prostituzione e cattive amicizie hanno infatti contribuito a creare una brutta opinione sulla donna che con Samuel sta cercando di rifarsi una vita. La Salmeron sta però giocando con il fuoco perché il suo passato non l’ha affatto abbandonata e pare esserci un uomo che le sta alle calcagna. Si tratta proprio del suo vecchio protettore il quale non trova pace dopo essere stato abbandonato da Genoveva. Di certo non c’è da stare tranquilli dal momento che si tratta di un pericoloso criminale senza scrupoli. Intanto Bellita continua a cercare un pretendente per sua figlia. Cinta si è vista costretta a dire tutta la verità e ha dovuto raccontare quanto accaduto in merito alla sua fuga dalla scuola dove soggiornava. Bellita e Josè non l’hanno presa affatto bene e ritengono che un matrimonio potrebbe essere l’unica soluzione per mettere la testa a posto alla giovane fanciulla. La Dominguez sembra quindi non avere più scelta e dovrà probabilmente assecondare le volontà dei propri genitori i quali preoccupati non vogliono più sentire ragioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA