UNA VITA/ Anticipazioni puntate del 13 e 12 novembre: Don Telmo esiliato! Lucia…

- Hedda Hopper

Una Vita regala nuovi scossoni ai fan: Lucia tradisce Don Telmo mentre Rosina e Susana ne combinano un’altra delle loro iscrivendosi ad un corso di disegno

Una vita
Padre Telmo di "Una vita"

UNA VITA, ANTICIPAZIONI PUNTATA 13 NOVEMBRE

Una Vita non andrà in onda questa sera con grande dispiacere dei fan che dovranno fare a meno della soap spagnola sia per quel che riguarda la maxi puntata di Rete4 sia per la puntata del sabato pomeriggio. Questo significa che la settimana si farà sempre più corta per i protagonisti della soap e che gli argomenti ci metteranno un po’ di più ad andare avanti. Tra tutto quello che sta succedendo, sicuramente è Don Telmo quello che preoccupa tutti e, in particolare, dopo quello che lo ha legato a Lucia, per lui è arrivato il momento di essere esiliato per sempre. Il suo superiore lo invita a lasciare il Paese ma lui gli chiede tempo per spiegargli quello che è successo parlando del suo punto di vista. Ma cosa avrà da dire adesso Telmo in sua discolpa? Tutte le prove sembrano darlo per colpevole ma se così non fosse? Cosa è successo davvero in quell’eremo? Lo scopriremo solo in questa settimana “corta” di Una Vita. (Hedda Hopper)

UNA VITA, ANTICIPAZIONI PUNTATA 12 NOVEMBRE

Samuel continua a macinare nemici sotto i suoi piedi e le nuove puntate di Una Vita non faranno altro che confermarlo. Nei giorni scorsi abbiamo visto Don Telmo con le spalle al muro per via di qualcosa di misterioso accaduto all’eremo e che potrebbe essere proprio una macchinazione di Samuel, adesso lo stesso Alday ha deciso di trovare una testimone (molto probabilmente pagata da lui) per mettere alle strette il prete costringendolo ad andare via. Quale sarà la sua prossima vittima? Ursula, ovvio. La madre di Blanca conosce molto segreti di Samuel e adesso che la protezione di Telmo verrà meno la domestica finirà di nuovo alla mercè dei suoi nemici e in quel quartiere sono davvero tanti quelli che vogliono vederla dietro le sbarre o andare via. Cosa ne sarà di lei adesso che finirà nel mirino di Samuel? Non vorremmo essere nei suoi panni..

UNA VITA, ANTICIPAZIONI PUNTATA 12 NOVEMBRE

Nella prossima puntata di Una vita di oggi, 12 Novembre, il giovane Raul deciderà di fuggire dalla soffitta in cui la madre gli ha dato ospitalità. Il ragazzo, ad un certo punto, avrà modo di conoscere Ursula, che gli darà una mano. Raul si rifugerà allora in canonica, ma il suo nuovo nascondiglio verrà scoperto da Carmen. Quest’ultima, dunque, dopo aver litigato con Ursula, riuscirà a riportare il figlio in soffitta. Il giovane, poi, scriverà una missiva al padre Javier, che si trova prigioniero nel carcere di Huelva. In questa lettera, Raul rivelerà all’uomo che la madre Carmen vive ad Acacias. Telmo, grazie ad un patto segreto siglato con Espineira, riuscirà a tornare a vivere ad Acacias e a guidare ancora la parrocchia del quartiere, destando la meraviglia degli abitanti del posto. Questo evento manderà a monte il piano architettato da Samuel. Lucia continuerà a sospettare che alla fine tra lei e il prete non sia successo nulla. Felipe e Celia cercheranno di scoprire cosa sia accaduto veramente alla ragazza. Padre Telmo sarà intenzionato a cercare di allontanare per sempre Samuel da Lucia.

UNA VITA, DOVE SIAMO RIMASTI

Nelle precedenti puntate di Una vita, abbiamo visto che Padre Telmo sta affrontando un processo. Il sacerdote ha subito un’accusa infamante, che è stata quella di aver sequestrato Lucia e di aver abusato di lei, dopo aver drogato la ragazza. Peña si sta mostrando molto scontroso nei confronti della sua fidanzata Flor. Il giovane è parecchio infastidito dal fatto che la sua donna voglia diventare un’attrice conosciuta in tutto il mondo. Nel frattempo, ad Acacias ha fatto la sua comparsa un  giovanotto con i capelli rossi. Il ragazzo si chiama Raul ed è il figlio di Carmen. Quest’ultima ha impedito a Cesareo di far arrestare il giovane e poi ha deciso di ospitare il ragazzo in soffitta. In contemporanea, Samuel sta cercando in tutti i modi di allontanare Lucia da Telmo. A questo proposito ha incaricato una donna, una certa Alicia Villanueva, di convincere Lucia a testimoniare contro il prete nel processo che lo vede imputato. Il sacerdote sta rischiando seriamente di dover lasciare Acacias.
Il giovane Alday inoltre si è congratulato molto con Cesareo. Samuel ha ringraziato quest’ultimo per averlo aiutato ad isolare Ursula nel quartiere in cui vivono. Lucia, dopo essere stata plagiata da Samuel e Alicia Villanueva, ha scelto di testimoniare contro Padre Telmo. Quest’ultimo viene quindi dichiarato colpevole di aver sedotto e violentato la povera Alvarado. Il giovane può essere costretto a lasciare Acacias e a trasferirsi a Karthum, in Sud Africa. Prima di partire, Padre Telmo stringe un accordo segreto con Espineira. Celia e Felipe sospettano che Lucia sia manipolata da qualcuno e credono di non sbagliarsi affatto. La Alvarado, poi, ha confidato a Samuel di non ricordarsi nulla di quanto è accaduto tra lei e Padre Telmo. L’Alday le ha detto che tra i due deve essere successo qualcosa, altrimenti non si sarebbero svegliati senza vestiti, l’uno di fronte all’altra. Susana e Rosina hanno deciso di iscriversi ad un corso di disegno. Carmen ha tentato di riconciliarsi con il figlio Raul, e Flor, avendo trovato nella giacca di Peña un anello, ha iniziato a pensare che il giovane voglia sposarsi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA