Una Vita/ Anticipazioni puntata 21-26 settembre: Lolita incinta!

- Matteo Fantozzi

Anticipazioni Una Vita puntata 21-26 settembre: la voce della possibilità di vedere Comino nuovamente parlare sconvolge Felicia.

Una Vita
Una Vita

Una Vita, anticipazioni puntata 21-26 settembre

Non solo brutte notizie in Una Vita ma anche cose belle soprattutto quando si parla della povera Lolita che nei giorni scorsi si è dovuta disfare del suo amato negozio dopo quello che il marito Antonito ha combinato per non seguire i consigli del padre Ramon. Lei e gli altri abitanti stanno lottando per rimettere le mani su quello che è loro ma a quanto pare presto dovrà fare i conti con una rivelazione importante ovvero il fatto che i suoi ultimi malesseri siano legati in realtà ad una gravidanza. Nelle nuove puntate di Una Vita sarà proprio lei a dare la lieta novella a Fabiana ma pregandola anche di non dire niente a nessuno. Perché non vuole dirlo ad Antonito e fino a quando terrà il segreto su tutto questo? (Hedda Hopper)

Una Vita, anticipazioni puntata 21-26 settembre

Nelle puntate di Una Vita di questa settimana, quella che parte oggi 21 settembre, fra gli abitanti di Acacias si sparge la voce che Comino abbia ritrovato la voce e questo turba profondamente Felicia che non sa come affrontare il giudizio dei suoi vicini di quartiere che ricordano perfettamente come la donna avesse raccontato che la figlia fosse nata muta. Intanto Ledesma, l’uomo misterioso con il quale la famiglia Pasamar ha delle questioni in sospeso, arriva nel quartiere e aggredisce verbalmente Emilio. Susana, interrogata da Rosina, le dice chiaramente che la sua frequentazione con Ignacio è davvero inopportuna. Il libraio raccoglie tutto il suo coraggio e dice all’amica di infanzia di essere ancora innamorato di lei. Liberto, che li osserva da lontano, pur soffrendo molto per aver perso definitivamente la moglie, capisce che dopo quello che le ha fatto ora deve lasciarla libera di vivere la vita che desidera. Lolita è incinta e si confida con Fabiana, non avendo il coraggio di dirlo al marito visti i loro problemi economici. I domestici, però, hanno raccolto abbastanza soldi per riuscire a riscattare la bottega e vorrebbero darli proprio a Lolita ma sfortunatamente vengono rubati. È Genoveva che risolve inaspettatamente la situazione.

Una Vita, dove eravamo rimasti

Ecco dove eravamo rimasti nelle ultime puntate di Una Vita. Genoveva è sotto giuramento e sta dando la sua versione della violenza ad opera di Liberto. Come da accordi con Felipe, Genoveva si contraddice appositamente per riuscire ad agevolarlo ma Alfredo stupisce tutti chiamando in causa un testimone oculare. La testimone è Ursula, la domestica di casa Bryce, che dà una sua versione che combacia con quella raccontata dal banchiere. Questa testimonianza fa volgere la causa a favore del Bryce e quindi il giudice manda la denuncia a giudizio. Cinta si insospettisce perché la madre è molto strana e dopo averla seguita la trova nel ristorante di Felicia, mentre parla amabilmente con la sua peggiore nemica. Scopre, così, che le due donne stanno tramando per tenerli separati e per punire le due donne porta Emilio in piazza e lo bacia pubblicamente davanti a tutti. Rosina è in ansia per Liberto e manda Casilda a cercare informazioni a casa di Felipe. Quando suonano alla porta e la donna pensa che si tratti del marito, in realtà riceve la visita di Ignacio che aveva invitato per un the ma di cui si era proprio dimenticata.

Fabiana e gli altri abitanti della soffitta contano tutti i soldi che hanno racimolato per la lotteria e sono quasi 300 pesetas. Vengono però interrotti da Carmen che è venuta a chiedere informazioni su Liberto ma le donne non sanno nulla. Jacinto, però, suppone che i Bryce abbiano avuto la meglio perché loro sono già tornati a casa e il Seler e il suo avvocato no. A casa Bryce, Alfredo si congratula con Ursula per l’interpretazione della sua parte in tribunale. Quando i due vengono raggiunti da Genoveva, fra moglie e marito scoppia un litigio molto acceso per il tentativo che la donna ha messo in piedi per contraddirsi davanti al giudice. L’uomo la minaccia che al prossimo errore commesso le farà pentire di aver scelto di mettersi contro di lui. Felipe passa da Rosina per dirle l’esito della prima udienza. Subito dopo arriva Susana che mette in dubbio il dispiacere che la donna prova per le sorti del marito in quanto ha saputo che sta frequentando un altro uomo. Cesareo cammina per strada durante la ronda e non si accorge che il ladro dai capelli rossi lo sta seguendo nel’ombra armato di un coltello. La scena viene vista da Comino che, non sapendo come avvisare il guardiano, urla il suo nome. Marcia dice a Felipe che è molto dispiaciuta per l’esito negativo della causa di Liberto. Genoveva, dopo essere stata picchiata, si rifugia da Felipe.

© RIPRODUZIONE RISERVATA