Una Vita/ Anticipazioni del 27 e 26 settembre: Marcia nei guai?

- Matteo Fantozzi

Una Vita, anticipazioni del 27 e  26 settembre 2020: ci sarà una brutta sorpresa per chi vive nella soffitta di Acacias 36. Ecco cosa accadrà oggi.

Una Vita
Una Vita

Una Vita, anticipazioni puntata 27 settembre

E alla fine potrebbe essere Marcia a pagare per colpa di Genoveva. Una Vita tornerà in onda anche domani pomeriggio con Genoveva pronta a rimborsare i suoi vicini con del denaro di cui non si capisce bene l’origine ma, intanto, il marito è pronto a scommettere che c’è qualcosa sotto nel comportamento della donna e così decide di andare a fondo. Ma come farlo? Alfredo è pronto a convocare Marcia, la domestica che lui e la moglie hanno deciso di piazzare a casa di Felipe per tenerlo d’occhio, e sarà a quel punto che i fan inizieranno a pensare al peggio soprattutto quando lui arriverà a minacciarla per farsi raccontare la verità. Fino a dove si spingerà Alfredo? Si fermerà davvero alle minacce o le farà del male? (Hedda Hopper)

Una Vita, anticipazioni puntata 26 settembre

Nella puntata di Una Vita di oggi, sabato 26 settembre, ci sarà una brutta sorpresa per i domestici che vivono nella soffitta di Acacias 38. Dopo il rifiuto di Donna Susana ad accettare il denaro della riffa, Fabiana e le sue amiche decidono di consegnare i soldi a Lolita che in questo modo potrà riavere la sua bottega. Quando, però, vanno da lei per consegnarle il denaro si accorgono di una cosa sconvolgente: i soldi non ci sono più, sono stati rubati. C’è sgomento in Fabiana e negli altri, che non si spiegano come i soldi possano essere stati sottratti, ma soprattutto molto dispiacere per non aver potuto aiutare Lolita, sempre così disponibile con tutti. Ma accade un fatto straordinario: Genoveva, con un inganno, ha convinto Alfredo a darle 5mila pesetas e le consegna a Fabiana per darle a Lolita. La condizione, però, è una sola: Lolita non deve sapere la provenienza del denaro altrimenti non accetterebbe mai l’aiuto di una donna che lei disprezza.

Una Vita, dove eravamo rimasti

Ecco dove eravamo rimasti in Una Vita nelle ultime puntate. Marcia sta male e Felipe l’accompagna in soffitta, molto preoccupato per la domestica. Quando parla con Casilda, però, si rende conto che la ragazza gli ha mentito in quanto ha affermato di non aver sentito nulla dalle altre domestiche mentre Casilda gli conferma che Marcia sapeva della sua testimonianza e di quella di Augustina e inizia a ragionare su questo dato. Ignacio racconta a Rosina di amarla da sempre ma la donna lo respinge, dicendogli che ama ancora suo marito. Poi parla con Felipe e lo sgrida perché non doveva intromettersi nella sua vita, parlando con il suo amico. Lolita si fa aiutare da Jacinto, Ramon e Antonito per svuotare la bottega e sistemare bancone e provviste in strada dove invita tutti i suoi vicini per brindare e mangiare tutto quello che è rimasto in bottega prima di consegnare le chiavi della bottega ad Alfredo Bryce. Poi fa un piccolo discorso nel quale parla degli usurai che hanno rovinato la sua vita, facendo proprio il nome dell’uomo e di Genoveva. Parla guardando le finestre della loro casa dalle quali si affaccia la sua ex amica che ascolta tutto e piange silenziosamente.

Ursula parla con Alfredo e gli racconta qualcosa della sua vita e del suo defunto marito, il gioielliere di corte. Questi discorsi affascinano il Bryce che trova sempre più affinità con la domestica e per questo non ha nessuna difficoltà a credere alle parole della donna quando gli chiede una certa somma di denaro, giustificando questa richiesta con una pretese degli uomini che gli hanno procurato Marcia. L’uomo accetta fra qualche protesta ma in realtà la somma non serve veramente per quello che Ursula ha detto. Subito dopo, infatti, la domestica va da Genoveva e le dice che ha a disposizione la somma che la Salmeron aveva chiesto senza successo al marito. Cinta va a trovare Emilio al ristorante perché vorrebbe fare una passeggiata con lui ma non lo trova e chiede sue notizia alla madre che le risponde che il figlio è con Ledesma. Cinta non ha mai sentito questo nome e le chiede chi sia ma Felicia resta sul vago e le risponde misteriosamente che questo tipo di domande le dovrebbe fare direttamente ad Emilio. Questo strano comportamento mette in allarme Cinta che ritorna a casa e si confida con Arantxa. Quando racconta alla governante che il suo fidanzato è molto strano e trova sempre più scuse per non incontrarla, la donna le consiglia di non dire nulla a sua madre Bellita perché rischia di farla preoccupare e soprattutto arrabbiare visto che è sempre stata contraria a questa relazione. Cinta concorda con questa idea.

© RIPRODUZIONE RISERVATA