Una Vita/ Anticipazioni puntate del 4 e 3 settembre: Felipe difende Liberto ma…

- Matteo Fantozzi

Una Vita, anticipazioni puntate del 4 e 3 settembre: Liberto scopre che c’è un testimone convinto di averlo visto violentare Genoveva. Come si comporterà?

liberto segreto 2019 tv 640x300
Liberto, Una Vita

Una Vita, anticipazioni puntata 4 settembre

Una Vita si avvia verso il finale della settimana portando a galla ancora la rovente questione che riguarda Liberto. Il giovane è finito in galera in manette per colpa di Genoveva ma oggi Felipe ha pensato bene di chiedere al marito di quest’ultima informazioni sul loro testimone per cercare di aiutare l’amico, risultato? Una vera e propria discussione che lascerà l’amaro in bocca anche alla vedova di Samuel che non vede di buon occhio il comportamento del marito nei confronti di Felipe. L’avvocato è pronto a difendere Liberto proprio mentre Rosina viene accusata dall’amica di essere l’unica causa di quanto è accaduto al nipote, con tanto di discussione nel bel mezzo del quartiere. Come andrà a finire per il giovane Liberto? (Hedda Hopper)

Una Vita, anticipazioni puntata 3 settembre

Nella puntata di Una Vita di oggi, giovedì 3 settembre, Liberto scopre che c’è un testimone che giura di averlo visto violentare Genoveva e per questo si convince che non riuscirà mai più ad ottenere la libertà, anche perché i giudici gli negano di uscire su cauzione. Genoveva sta elaborando un nuovo piano per riuscire a vendicarsi non solo degli abitanti di Acacias ma anche del marito. Se da un lato fa finta di essere d’accordo con lui e i suoi progetti, dall’altra trama anche contro Alfredo grazie all’aiuto di Eladio, fratello della sua vecchia amica Marlene nonché amante del Bryce. Emilio continua ad affidare al suo quaderno i pensieri e i dolori per la perdita di Cinta e non si rende conto che ogni volta che scrive viene spiato dalla sorella Comino che decide di utilizzare proprio questo diario segreto per aiutare il fratello a guarire dalle sue pene d’amore. Cinta, intanto, non è più così convinta di voler partire al fianco di Rafael per la tournée in giro per la Spagna.

Una Vita, dove eravamo rimasti

Ecco dove eravamo rimasti nelle ultime puntate di Una Vita. Antonito si prende cura di sua moglie Lolita che ha un forte senso di nausea: la donna pensa che il suo malore sia dovuto allo stress e al dispiacere di aver perso la bottega. I due vengono poi raggiunti da Ramon al quale chiedono se ci sono novità circa le prove per incastrare Alfredo: il Palacios racconta di essere stato da un giornalista e di avergli raccontato di tutto quello che è successo con il banchiere, al fine di rovinargli la reputazione e spingerlo a commettere un errore. Poi chiede al figlio di accompagnarlo a trovare Liberto per esprimere tutta la sua solidarietà. Cesareo parla con Marcelina e Jacinto e per caso getta l’occhio su un vecchio giornale dal quale scopre che Valdeza non è una persona, come inizialmente credeva, ma una località che si trova poco lontano. Jacinto poi raggiunge Servante per allenarsi a biglie ma chiede all’amico di riavere la sua medaglietta indietro e vuole che lui continui ad impegnarsi. Casilda sta insegnando a Marcia alcune cose basilari del loro lavoro e la nuova domestica di Felipe ne approfitta per farle alcune domande così da raccogliere informazioni da dare ad Ursula. Quando Marcia resta da sola con Felipe l’intesa fra i due sembra diventare sempre più forte.

Genoveva viene avvicinata da Lolita che prova a convincerla a parlare con suo marito per ritirare la denuncia nei confronti di Liberto. La donna, però, le fa credere di essere terrorizzata da Alfredo e di essere una vittima della situazione, riuscendo ancora una volta a imbrogliare l’amica. Subito dopo incontra suo marito Alfredo il quale, felice per avere ormai in pugno gli abitanti di Acacias, è felice e propone alla moglie di partire insieme per un viaggio quando il loro piano verrà portato a compimento. Quando l’uomo si chiude nel suo studio per lavorare, Genoveva riceve la visita di Felipe che vorrebbe parlare con lei ma interviene Alfredo che affronta subito l’avvocato. Ma Felipe non si lascia intimidire e senza mezzi termini chiede al Bryce il nome del testimone che dice di aver assistito alla violenza e di non essere intervenuto per paura. Rosina esce finalmente di casa dopo molti giorni ma ha subito un incontro sgradito: Susana che la rimprovera per non essere ancora andata a trovare Liberto. La donna non nega quanto l’amica dice ma spiega che se ancora non si è recata in carcere è solo perché teme di non riuscire ad essere abbastanza forte alla vista del marito dietro le sbarre e di non voler essere un peso per lui più che un conforto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA