Una Vita/ Anticipazioni puntata 8 dicembre: Genoveva tradita da Laura?

- La Redazione

Una Vita, anticipazioni puntata 8 dicembre: Genoveva vede la propria felicità vaicllare e teme in un tradimento di Laura. Bellita preoccupata…

Una vita Camino 640x300
Camino in "Una vita"

Una Vita, anticipazioni puntata 8 dicembre

Nella puntata di Una Vita in onda oggi, mercoledì 8 dicembre, la felicità di Genoveva viene interrotta da un regalo inaspettato che la donna riceve. Il commissario Mendez le ha comunicato che sta indagando sulla scomparsa di Velasco, la donna è preoccupata perchè se il corpo dovesse essere ritrovato la prima indiziata sarebbe lei, in realtà a eliminare l’avvocato è stata Laura. La dark-lady ha comprato il silenzio della governante, prima proteggendo la sorella Lorenza e poi rendendola partecipe dell’omicidio di Velasco.

Adesso Genoveva teme che Laura possa tradirla e distruggere la rete di sicurezza che la donna ha creato attorno a sè per depistare ogni sospetto sulla sua persona. Genoveva teme che Laura possa tramare alle sue spalle e per questo sta pensando di trovare una via di fuga. Inoltre da un po’ di tempo la donna ha la sensazione di essere seguita e osservata di nascosto. A sconvolgere la sua vita è la consegna di un pacco lasciato sull’uscio del suo appartamento: il contenuto non promette nulla di buono. Di cosa si tratta?

Una Vita: dove siamo rimasti

Nelle puntate precedenti di Una Vita, Bellita legge il telegramma che le ha inviato suo genero Emilio da Buenos Aires e rimane impietrita, il messaggio non contiene buone notizie: Cinta è stata ricoverata all’ospedale per un’emorragia, la sua gravidanza è a rischio, il problema sembra rientrato, i medici sono fiduciosi ma la donna deve stare a riposo per non complicare la situazione. Bellita si fa prendere da una crisi isterica e decide di organizzare il viaggio e partire immediatamente per dare sostegno alla figlia. Josè non è d’accordo e cerca di tranquillizzarla, ma non ci riesce, la moglie è talmente in ansia per lo stato di salute di Cinta che oltre ad avere pensieri nefasti andrebbe a nuoto al suo capezzale. Anche Felicia ha ricevuto lo stesso comunicato dal figlio Emilio, ma al contrario di Bellita non sembra preoccuparsi più di tanto. Con difficoltà cerca di far capire all’amica che Cinta non è sola ma ha vicino a sé il marito Emilio e poi la situazione non è complicata come la intende Bellita. La donna invita l’amica a pensare in positivo, oltretutto la Del Campo turbata dalla notizia della figlia si è dimenticata di disdire l’invito del Re a cantare a corte. Felicia è molto dispiaciuta di quanto sta accadendo alla sua famiglia, Emilio nonostante sia felicemente sposato con Cinta e presto diventerà padre è lontano da casa, Camino è partita per Parigi, la donna spera che possa vivere il suo amore senza alcun pregiudizio.

Don Marcos vedendola triste le promette che trascorsi un paio di mesi andranno a trovare la ragazza nella sua nuova casa, così potranno godersi le bellezze della Francia e dedicare un po’ di tempo alla loro relazione. Genoveva continua a far credere a Felipe che sono una coppia felice e l’uomo non ricordando nulla si sente sentimentalmente appagato. Liberto conoscendo la verità non sopporta le menzogne di Genoveva ed è tentato a raccontare tutta la verità all’amico, ma Rosina gli consiglia di avere pazienza perché non è il momento migliore per intervenire. Anche Casilda non sopporta questa situazione e chiede al commissario Mendez a che punto sono le indagini, perché Marcia deve avere giustizia e il suo assassino non può vivere a piede libero. Antonito da quando è entrato in politica si è montato la testa e Ramon non è per niente felice. Giacinto oramai è diventato il suo servo, gli porta il giornale, qualche regalo e lo riempie di complimenti. Il giovane apprezza le attenzioni che gli vengono date, anche se ancora in paese non si vedono i risultati del suo lavoro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA