Valeria Donati, ex moglie di Giancarlo Magalli/ “22 anni di felicità” poi…

- Morgan K. Barraco

Valeria Donati ex moglie di Giancarlo Magalli sono stati sposati 22 anni. I due hanno avuto una figlia, Michela. Si sono separati circa 10 anni fa.

Giancarlo Magalli e Valeria Donati
Giancarlo Magalli e Valeria Donati nel giorno del loro matrimonio, copertina di Gente (Facebook, 2019)

Chi è Valeria Donati ex moglie di Giancarlo Magalli

Quasi vent’anni di differenza ma un grande colpo di fulmine: Valeria Donati sceglierà di sposare Giancarlo Magalli quando ha solo 23 anni, mentre il noto conduttore ne ha già festeggiati 40. Seconde nozze per lui per la precisione, visto il divorzio con la prima moglie Carla Crocivera, madre della primogenita Manuela. I due convolano a nozze il 24 giugno del 1989, con una cerimonia in grande stile a cui segue il ricevimento di lusso presso Villa del Sole di Roma. La loro unione sarà forte anche grazie alla nascita della loro figlia Michela, ma non riuscirà a oltre passare la soglia dei vent’anni. In un suo recente messaggio affettuoso sui social, il presentatore sottolinea rivolgendosi all’ex moglie come l’amore e l’affetto fra loro non si siano mai spenti nonostante la separazione ed il successivo divorzio. Parla anzi di una grande felicità vissuta insieme. “22 anni di felicità lasciano un patrimonio che 10 anni di separazione non riescono ancora ad intaccare“.

Valeria Donati e Giancarlo Magalli: il primo incontro

Valeria Donati è considerata di diritto uno dei più grandi amori di Giancarlo Magalli, nonostante i due non siano più sposati. Il loro incontro tra l’altro nasce in modo particolare, quando il conduttore ha già collezionato diversi successi sul piccolo schermo. In qualche modo la colpa è del lavoro come autore di studio per Raffaella Carrà, motivo che spinge la giovane fan a manifestare tutto il proprio disappunto per non vederlo più a guidare il programma Illusione. La Donati dimostra subito di essere intraprendente: trova il numero di telefono di Magalli sull’elenco e lo chiama per dirgliene quattro. Il conduttore ne ha parlato diverse volte con la stampa e forse riprenderà l’argomento oggi, martedì 23 luglio 2019, in occasione della quarta puntata di Non disturbare, in onda su Rai 1 in seconda serata. “Era una farmacista senza ambizioni televisive“, ricorda in una lunga intervista al settimanale Gente. “Mi convinse e venne da me in ufficio“, continua ricordando la propria diffidenza nell’incontrare una perfetta sconosciuta. In quel periodo, Magalli viene contattato da tante donne che cercano di farsi strada nel mondo della televisione, per questo rimane scettico anche di fronte alla richiesta di Valeria. Eppure fra i due si instaura prima un’amicizia e poi un grande amore. “Poi le è venuto un gran mal di testa“, dice riguardo alla fine del loro matrimonio e al fatale incontro fra la Donati e uno psicologo, di cui si innamorerà e che la spingerà a chiedere la separazione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA