Video/ Atalanta-Sassuolo (3-1): gol e highlights, la Dea vola in Champions (Serie A)

- Stefano Belli

Video Atalanta-Sassuolo (risultato finale 3-1): gol e highlights della partita valevole per la 38^ giornata di Serie A. La Dea conquista la storica qualificazione in Champions League.

Ilicic Freuler Zapata Atalanta gol lapresse 2019
Serie A, 38^ giornata: l'Atalanta è la regina del campionato (Foto LaPresse)

Video Atalanta-Sassuolo 3-1: gol e highlights della partita valevole per la 38^ giornata di Serie A 2018-19. Al Mapei Stadium di Reggio Emilia, Gian Piero Gasperini e i suoi ragazzi scrivono la più importante pagina di storia del club bergamasco che per la prima volta in 112 anni disputerà la Champions League, un’impresa incredibile per gli orobici che dopo lo sbandamento di inizio stagione si sono ripresi alla grandissima chiudendo il campionato al terzo posto con 69 punti e 77 gol, miglior attacco della Serie A. Ovviamente non è stata una passeggiata di salute per la Dea, il Sassuolo non ha regalato nulla agli avversari, anzi: gli uomini di De Zerbi si sono portati in vantaggio con Berardi, gelando i tifosi dell’Atalanta arrivati da Bergamo per sostenere i loro beniamini nell’ultimo sprint verso la Champions. Sullo 0-1 chiunque si sarebbe fatto prendere dal panico, gli orobici non si sono persi d’animo e con Duvan Zapata sono riusciti a pareggiare i conti prima dell’intervallo. Peccato per la rissa scoppiata a fine primo tempo con De Roon, Magnanelli e Berardi che vengono quasi alle mani: paga dazio l’autore dello 0-1 che viene espulso dall’arbitro Doveri, bravo a riportare la calma negli spogliatoi durante la pausa. Nel secondo tempo l’Atalanta mette definitivamente la freccia con uno dei suoi simboli, Papu Gomez, mentre Pasalic cala il tris tranquillizzando Gasperini e i tifosi che possono pregustare il momento del triplice fischio, quando si può dare finalmente il via alla grande festa.

VIDEO ATALANTA-SASSUOLO, LE DICHIARAZIONI

Il primo a parlare non poteva che essere l’artefice di questo miracolo sportivo, Gian Piero Gasperini: “Partita difficilissima, abbiamo trovato una squadra che ha giocato alla morte, all’inizio abbiamo commesso qualche sbaglio di troppo ma poi ci siamo sciolti e non ce n’è stato più per nessuno. I ragazzi sono stati meravigliosi, meritano questo traguardo e sono sicuro che rappresenteremo dignitosamente il calcio italiano anche in Champions League”. Il commento di Papu Gomez, uno dei grandi protagonisti dell’annata magica: “Non ci sono parole per descrivere questa impresa, dalla società ai giocatori passando per i magazzinieri e per tutta la gente che lavora dietro le quinte. Sono poche le squadre che giocano bene come noi, ogni volta che scendiamo in campo lo facciamo per vincere e questo atteggiamento ci ha consentito di raggiungere un traguardo impensabile solamente qualche anno fa. Non è un miracolo, piuttosto la conseguenza dell’ottimo lavoro svolto in queste ultime tre stagioni, abbiamo dimostrato di essere all’altezza dei grandi club e sono sicuro che ci faremo valere anche in Champions”. Nel dopo-gara ha parlato anche Roberto De Zerbi, tecnico del Sassuolo: “Devo solo fare i complimenti ai ragazzi, sono orgoglioso di averli visti lottare anche in dieci, sono davvero contento per l’atteggiamento che hanno mostrato in campo e per come hanno chiuso dignitosamente la stagione, dando il massimo fino all’ultimo“.

VIDEO ATALANTA-SASSUOLO, GOL E HIGHLIGHTS



© RIPRODUZIONE RISERVATA