Video/ Cesena-Vis Pesaro (3-1): gol e highlights, i bianconeri passano il turno

- Stefano Belli

Video Cesena-Vis Pesaro (risultato finale 3-1): gol e highlights della partita valevole per la 2^ giornata della fase a gironi di Coppa Italia Serie C, vinta dalla formazione di Modesto.

manuzzi cesena
La casa del Cesena, il Manuzzi (Foto LaPresse)

Ecco il video con i gol e gli highlights di Cesena-Vis Pesaro 3-1, partita valevole per la seconda giornata del gruppo E di Coppa Italia riservata alle squadre che partecipano al campionato di Serie C. La squadra di Modesto aveva bisogno di una vittoria per garantirsi la qualificazione alla fase successiva, e così è stato. Anche se la serata al Manuzzi non era cominciata nel migliore dei modi per i padroni di casa che al 2′ venivano trafitti da Gennari, abile e furbo a bucare la retroguardia avversaria che si è fatta decisamente sorprendere dalla partenza aggressiva dei vissini. I bianconeri non si sono scomposti più di tanto, consapevoli dei propri mezzi hanno posto le basi per la rimonta che si è materializzata nel giro di 5 minuti, a metà del primo tempo, con il colpo di testa di Brignani su calcio d’angolo e il destro di Capellini che non hanno lasciato scampo a Bianchini. La partita si trasforma in un monologo del Cesena che nella ripresa va a un passo dal terzo gol con Butic che manca il bersaglio grosso per questione di centimetri. La squadra di casa resta costantemente nella metà campo avversario fino all’83’ quando Russini avanza di prepotenza verso l’area di rigore e una volta posizionatosi all’altezza del dischetto calcia praticamente un rigore in movimento e mette il punto esclamativo. Gli uomini di Pavan sono costretti ad alzare bandiera bianca e vengono eliminati dal torneo con un turno di anticipo, a questo punto lo scontro diretto con il Rimini servirà solamente ad assegnare il secondo posto nel girone. CLICCA QUI PER IL VIDEO CON I GOL E GLI HIGHLIGHTS DI CESENA-VIS PESARO (3-1)

VIDEO CESENA-VIS PESARO 3-1, LE DICHIARAZIONI

Cediamo la parola a Francesco Modesto, l’allenatore del Cesena ha commentato così il successo nella sala stampa dell’Orogel Stadium: “Siamo partiti male, eravamo troppo timidi e non rincorrevamo il pallone con la giusta cattiveria. Per fortuna lo 0-1 è arrivato subito e questo ci ha dato modo di reagire per evitare che la partita prendesse una brutta piega. I ragazzi in campo all’inizio avevano paura di sbagliare, poi si sono resi che questo atteggiamento era solo controproducente e si sono svegliati. In pochi minuti siamo riusciti a ribaltare la situazione e a quel punto è stato molto più facile gestire la situazione e neutralizzare gli avversari, anche se a me piace attaccare dal primo al novantesimo. Vincere queste partite ad agosto è importante perché fa bene il morale e infonde fiducia al gruppo”. Il commento di Simone Pavan, tecnico della Vis Pesaro: “È vero, siamo passati in vantaggio, ma non abbiamo saputo difendere il risultato, gli avversari ci hanno schiacciato nella nostra trequarti e non siamo più riusciti a tornare in avanti. I giocatori in campo non hanno mai smesso di lottare ma hanno sprecato troppe energie inutilmente e in generale eravamo posizionati male. Siamo a ridosso di ferragosto ed è normale che tutti non siano al top, ma ormai mancano pochi giorni alla prima giornata di campionato, dobbiamo farci trovare pronti e dovremo lavorare molto in allenamento per colmare le lacune e raggiungere una condizione adeguata”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA